Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 350
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0358
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0358
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
55q L e t t e r e

Io vorrei poter corrispondere a tanti fa-
Vori ; e rni terrei molto contento, se ella
mi onorasse di qualche suo comando. Gon
pieno rispetto mi rassermo .

*0*0*0*0*0*0*G*0*OTsrO*0*0*

D E L P JLDRE

ANTONIG GOLINI
XXVII.

Brescia 10. marzo ijSg*

o^-elle stampe del Valvasense ho trovato
questi ultiroi dì una sua lettera, chiarissi-
mo signor eonte Aìgarotti, diretta a me .
Mai non si piacque tanto alcuno di lettera
ricevuta , quanto io di. questa sua dottissi-
ma, e gentilissima . Lessi come scolare de-
voto l’istruzione erudita del valente mae-
stro : e lo Stellini mi parve anche più gran-
de uomo raccolto a questo modo , ed illu-
minato della pernia di lei, che segna sem-
loading ...