Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 379
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0387
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0387
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inebite®
fu fatta la critica, dicendosi che il Serlio
quando ha detto » abbiate riguardo al pae-
5) se dove ìo sono « non era altrimenti in
Bologna, ma bensi inFrancia, e che di es-
sa ha voiuto parlare .

lo non disputerò se il libro delle porte
sia escito per ia prima yolta dalle stampe
ixi Francia, poìchè questo é certo ; bensi
mi pare possa giustamente argomentarsi che
colà non sia stato cornposto, siccome non
lo sono stati certamente gli altri suoi libri,
abbenchè aicuni usciti quatrd era in Fran-
cia ; e per esempio ìi prirno e secondo
libro f'urono stampati in Francia F an-
no i5/\5. , pure coià dal Serìio certamen-
te noncomposti, ma solaniente dato mano
a perfezionarli ; imperciocchè egìi si con-
traddirebbe a ciò che disse neiìa dedicatoria
dei quarto libro ad Ercoie IL duca di Fer-
rara l’anno iòòy. 3? Come pur spero (sono
» le sue parole ) darvi ancora gli altri sei
3) libri che sono gici orditi } e si può dir
33 jnezzo che tessuti «. Dunque non solo il
primo e secondo, ma ancor il sesto deiie
porte ( che tal vien giudicato anco dai chia-
rissimo Apostoìo Zeno nelle sue annotazio-

S7$
loading ...