Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 17): Lettere Francesi — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-17]

Seite: 62
DOI Seite: 10.11588/diglit.28095#0072
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd17/0072
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
6a L e t t e a e

çoise Je nôtre opéra, par congé à présent
à Londres, et maîtresse déclarée du roi
d Angleterre, à ce qu’ on assure.

*0'l’0*0*0'*0*0+0*0*C*C + 0*C*

D E L C O N T E

A L G A R O T T I
XXXV.

Bologna xo Marzo 1761.

C^uesta niia non è ad altro fxne che per
dire alla Musa francese , che in questo
punto ricevo la sua des 21 gennaro genti-
lissima e piena veramente di grazia, e con
essa i libretti ch.’ ella manda per isbrama-
re la mia fame letteraria. Mi riserbo a un
altro ordinario a ringraziarla, e a scriver-
le un po’più lungamente. Mi permetta in-
tanto che il faccia alla breve e alla me-
glio. Godo che il roio Orazio ella lo giu-
dichi degno di cenare in sua compagnia,
e che il nostso ambasciator novello sappia
cosi ben distinguere e assaporare la buona

com-
loading ...