Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 17): Lettere Francesi — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-17]

Seite: 115
DOI Seite: 10.11588/diglit.28095#0125
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd17/0125
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D î T E .

1 1

5

DEL MEDEStMO

L.

Pisa 27 Decembre 1762.
giorni dopo che io le scrissi una

mia lettera mi veggo onorato di una sua
in data de" 24 novembrej sGritta al suo so-
lito nello stile deile Grazie e delle Muse.
Oh quanto vorrei potere essere sulle rive
della Senna, e insieme co’ cigni di quella
felice riviera, hatter le ale e farle applau-
so anch’ io ! Ma ora mi conviene riyolger©
i miei pensieri alla dea Igia, e pensare al-
la mia salute. Questo clima temperato e
dolce mi è stato e mi è tuttavia di gran-
dissimo giovamento. E cerlo il migliore
uso che fare potro della mia salute sarà di
passare un’ altra volta le Alpi, e venire a
cercare colei che fa tanto onore al hel
paese di Francia. Mi rallegro ch esso sx
rimetterà ora dalle calamità della guerra, e
che le arti belle vi iîoriranno piu che max.
La pace è molto bella, e taîe cbe pochi

H 2

Fran-
loading ...