Amico, Bernardino
Trattato delle Piante & Immaginj de Sacri Edifizi di Terra Santa: Disegnate in Ierusalemme secondo le regole della prospetiua & uera misura della lor grandezza — Firenza, 1620 [Cicognara Nr. 3932]

Seite: 49
DOI Seite: 10.11588/diglit.28446#0102
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/amico1620/0102
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
D1 terra santa.

4 9

'Pmnta dclla Chicfa fatta in Cafa d' Anna-j>.

Caj7. XXXVIII.

N questa Caiadìcono,che Annainsiemc con Gioae-
chino suo marito, mentre che si trouauano in Gie-
rulalemme a celebrare le feste soleano alloggiare, e
doue l'vno, e l’altro di loro pastorno di questa vita
preiènte,nella quale la Beata Maria V ergine fu con-
cetta,e nell’istdlb luogo si trouòstare al tempo del-
la Passione ,e morte del suo vnigenito Figliuolo , e
Signor Nostro. A, doue fùconcettalaMadonna
Santissima. B, LaChieià. C, Altare Maggiore. D, Ingreiso del Con-
uento. E, Chiostro. F, Celle. G, Cisterna. H, Ingreiìò,&anditoper
diicendere doue fu Concetta Maria Vergine. Qiiesta Chiesa sarà da qua-
rantaquattro palmi di cannain circa di larghezza, e di lunghezza
cinquanta. La gran diuotione, che oggi si ossèrua,e tiene
di ciueitalàatissima Concettione m’hafatto met-
tere questa pianta,acciò volendo alcun
suo diuoto edificarli qualche Tem-
pio, ne habbia il iùo ritrat-
to naturale ..

Kk

Alzat*
loading ...