Amico, Bernardino
Trattato delle Piante & Immaginj de Sacri Edifizi di Terra Santa: Disegnate in Ierusalemme secondo le regole della prospetiua & uera misura della lor grandezza — Firenza, 1620 [Cicognara Nr. 3932]

Seite: 52
DOI Seite: 10.11588/diglit.28446#0110
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/amico1620/0110
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile

TRATTATO DE’ SACRI EDIFICIi

tAlzata prenominata. Cap. XLI.

QVesto disegnoè Talzatadella sopradetta pianta. A, èilsepolcro
della Beata Vergine alto di fuora palmi dodici, e mezo . Le porte
sono alte palmi sei, e mezo, e di dentro dal suolo alla volta iòno
palmi vndici, & il sepolcro è palmi quattro alto . II resto de numeri, che
dimostrano i luoghi particolari si trouano nella pianta. I muri della cro-
ciera sono alti palmi quaranta, e di cornice quindici oncie, la volta e tre-
dicipalmi, e noue oncie,tutti gl’Altari sono palmi cinque e mezo d’altez-
za\ La Cappella di Gioachino,& Annaè dal liiolo alla volta palmi quin-
dici,e le muraglie sette e mezo,e li gradili dieci oncie . Questa Chiesa non
riceue altro lume, se non dallaporta, e da vna sinestra, che è nel-
l’estremità della volta sopra la Cappella de’ Greci, la
qual però le ne dà pochistimo , stando
contiguo al monte detto
disopra.

ItilÌCM
loading ...