Antonini, Carlo  
Manuale di varii ornamenti componenti la serie de'vasi antici ....esistenti in Roma e fuori: opera raccolta, disegnata ed incisa (Band 2): ... nel circondario di Roma e Stato Romano — Rom, 1821

Seite: 11
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/antonini1821bd2/0040
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
( ")

parentado di un sommo sacerdote > e questo doveva esse-
re Giulio Cesare . È pur troppo noto che Cajo Giulio
Cesare si procurò con tutte le pratiche e con profusissi-
me largizioni il sommo sacerdozio dopo la morte di Me-
tello Pio , poiché Plutarco scrive che Cesare dicesse alla
sua madre Hodie Jilium aut Pontificem maximum , aut
exulem viàebis . Il padre di questo defonto ha il preno-
me ed il nome di Cesare , e siccome La quarta moglie
di Cesare fu Calpurnia , nella quale famiglia era il co-
gnome Frugi, si deduce dal prenome del padre di que-
sto fanciullo , dal nome e dal cognome , la grande affi-
nità che lo congiungeva al sommo sacerdote Giulio Cesa-
re . Ammessa questa consanguinità che gli antichi Roma-
ni credevano divina , facilissimo si rende il significameli-
to di tutto il bassorilievo : in una parte di questo due
sagri Griffoni reggono venerevolmente la cartella dell' epi-
grafe colla destra zampa , sotto vi è una testa di ariete
indicante la vittima de' sagrifizj , per cui i tempj si sole-
vano ornare con bucranj : per la medesima ragione sotto i
due manichini sono scolpite due guaine nelle quali si scor-
gono tre istrumenti per Y estispicio, vi è l'aspersorio com-
posto dai crini della coda cavallina ; nelF altra parte due
simili griffoni posano le destre zampe sopra la testa della
Gorgone , la quale si poneva nei luoghi sacri per allon-
tanare il fascino , e per incutere timore ai profanatori dei
luoghi santi ; nel mezzo vi è il prefericolo , e su quello
posa la platonica farfalla indicante Y immortalità dell' ani-
ma . Il labbro esteriore del vaso è baccellaio , il collo è
ornato da una graziosa corona di edera , il corpo è deco-
rato dal predetto bassorilievo il quale termina con un
sottile listello ed un ornato a globetti , il fondo del vaso
è coperto elegantemente da foglie di acqua , e nel piede
si osserva una industriosa baccellatura , ed un meandro .
loading ...