Archäologisch-epigraphische Mitteilungen aus Österreich-Ungarn — 2.1878

Seite: 193
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archepigrmoeu1878/0205
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
193

C' C R // A C







MARITO-CARISSI
MO -ET - SIB I es





M









5) pietra calcare tr. 1878 al maso di St. Bartolomeo presso Romeno
in Val di Non; 0'24 larg., 0'09 alt.

i-1

Vl_&JVVRJ\;

„che ivi esistesse un sotterratojo romano lo prova oltre le lapidi ed i
frammenti trovati (Corp. V; 5073. 74. 76. 77) il fatto che in parecchie
epoche si trovarono sarcofaghi senza epigrafe e casse funerarie di terra
cotta. Due di questi sarcofaghi furono tratti alla luce insieme alfram-
mento sopra accennato; nella stessa epoca si trovarono due grandi lastre
di pietra, che non si poterono levare a cagione del loro peso. Cosi pure
spicciolandosi la chiesina di St. Bartolomeo nell' abbattere le muraglie
si trovarono parecchi frammenti scritti, che poi si adoperarono di nuova
qual materiale da fabbrica.u

6) pietra calcare tr. 1877 a Mamma nella Val Lagarina poco
oltre il confine Austro-Italico nel podere dei Sig. Condelpergher di Ro-
vereto; ora sta nel civico museo di Rovereto; 0'31 larg.. 0 26 alt.

| eiCF TYXH
GP Oü C

„cÄe V iscrizione nella parte superiore non sia tronca pare lo si possa
arguire da un rimasuglio di rilievo, che ancora resta.u Gewiss mit Recht
erklärt Th. Gomperz das erste Wort als Elöxg = ?lcftg (für welche
Form es an Beispielen in Inschriften nicht fehlt vgl. Index ad C.
I. Gr. p. 25) und verweist auf C. I. Gr. III 6005 (cf. add.): 0ea
errr|KÖuj "Im Tuxq, vgl. auch Orelli 1768 = 1886: Hosiri et Fortunae
Superae. — Demnach gehörte vielleicht das »rimasuglio di rilievo11
über der Inschrift zu einer Darstellung der latg-Tuxn. und des "Epuuc;.

7) Insieme ad essa furono trovati avanzi di sepolcreti romani,
frammenti di grandi anfore in terra cotta e mattoni funerari, uno dei
quali coli' impronto

iFBVR

conservasi pure nel museo roveretano, insieme a molte fibule, armille e
monete romane, ivi trovate nell' anno 1867.

14
loading ...