Archäologisch-epigraphische Mitteilungen aus Österreich-Ungarn — 12.1888

Seite: 179
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archepigrmoeu1888/0188
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
179

havendoui trovato ancora un piccolo ponte per dissotto detta strada
alla maniera de Romani in questo modo.

Sotto questo arco si scolano l'acque piovane d' una parte del
bosco, et si fermano alla sinistra in un fondo con grande incomodo
de passeggieri, dovendossi fare un gran giro, et la nostra armata
ui ha lassiato qualche carro et cavalli.

A quatro höre di la in circa ho ancora trovate le reliquie di
detta strada, et in molti lochi ho riconosciuto il primo Stratum
della strada nel modo che Vitruvio lo descrive. Inseguito avanti
d' arrivare a Patitschina6) sopra 1' altezze inclinando a basso nella
pianura ho riconossiuto ancora molte vestigie et di poi passato
Patitschina che a otto höre d'Assan bassa palanka ho ritrovato
ancora le medesime nel fondo a Gavipagadan') ch' e nel fondo
a quattro höre, come pure nel salire la gran montagna contigua
per andare a Jagodina altre quattro höre distante dall' ultimo loco.
Di poi passato Jagodina ch' e un miserabile villagio in una bella
pianura tagliata da due belli russeli che in un subito con la piogia
de le montagne continue uengono pericolosissimi, come la nostra
armata 1' ha esperimentato in tre höre di distanza essendo arrivato
sopra la Morava fiume d' un acqua limpidissima et simigliantissimo
in rapiditä et grandezza al nostro Adige di Verona che porta di
giä barche da qui sino al Danubio un poco piü di sopra dove la
nostra armata ha gettato Ii ponti per passarlo, in faccia giusta-
mente dove si vede nell' altra parte al confluente d' un piccolo
ruscello una specie di demolitione di qualche castello, ho veduto
ancora Ii fondamenti delle pille o pilastri del ponte Romano, che
Ii 18 d'Agosto quando 1' ho passato soprastano la surface dell' acqua

') J. Batoöiaa.

') Wohl Bagrdan, er. 10 Km. südlich von Batocina.
loading ...