Archivio storico dell'arte — 2.1889

Seite: 268
DOI Heft: 10.11588/diglit.17348.39
DOI Artikel: 10.11588/diglit.17348.48
DOI Seite: 10.11588/diglit.17348#0304
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1889/0304
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
268

MISCELLANEA

Esposizione di ritratti d'architetti a Pa-
rigi. — Dal 17 al 22 del corrente giugno, fu tenuto a
Parigi il terzo congresso internazionale degli architetti.
Oltre alle molte conferenze e discussioni su importanti
argomenti che vi furono fatto, è notevole l'esposizione
di ritratti d'architetti che in tale occasione fu organiz-
sata nella sala Luigi XIV dell' Ecole dea Beaux-Arts.
1 signori Ch. Lucas ed E. Muntz, segretari del congresso,
hanno pubblicato in un opuscoletto il catalogo di que-
sta interessante esposizione, e da questo riteniamo op-
portuno trascrivere i nomi dogli architetti italiani o delle
riproduzioni esposte :

Adriano (l'imperatore): Due medaglie in bronzo, pos-
sedute dai signori Rollili e Feuardent, una delle quali
ha raffigurato nel rovescio il tempio di Venere a Roma,
costruito su disegni di Adriano.

Alberti (Leon Battista): Calco di un bassorilievo
attribuito all'Alberti, ora nella collozione Dreyfus. —
Calco di una medaglia di Matteo do' Pasti. — Fo-
totipia da un disegno di Bramante posseduto dal barone
de Geymuller. — Fotografia della statua eseguita dal
Lusini, nel palazzo degli Uffizi a Firenze.

Arnolfo di Lapo o di Cambio: Fotografìa della statua
del Pampaloni a Firenze. — Fotografia del monumento
eseguito da A. Costoli (1844) nella cattedrale di Firenze.

Averulino (Antonio) dotto il Filarete. 1 — Calco
d'una medaglia attribuita al Filarete stesso. — Fotoin-
cisione del frontispizio del Trattalo d'Architettura della
Biblioteca Nazionale di Firenze, col ritratto dell'autore
eseguito da lui stesso.

Bernini (Giovanni Lorenzo) da Napoli: Incisione da
una pittura di G. B. Gallili, posseduta dal barone di
Geyniuller. 2 — Altra incisione della stessa pittura.

Bramante (Donato): Calco di una medaglia del Cara-
dosso. — Fototipia di uno schizzo di Raffaello nel
museo del Louvre. — Fototipie di parecchie medaglie
del barone di Geymuller. — Fototipia d'un ritratto che
il Vasari copiò da uno studio di Raffaello, di proprietà
dello stosso. — Fotografia di una tappezzeria (il duomo
di Milano) eseguita su d'un cartono di Giulio Romano,
raffigurante un gruppo analogo a quello della scuola
d'Atene.

Brunellesco (Filippo): Calco d'una maschera fune-
raria conservata nel duomo di Firenze. — Calco d'un
busto in marmo scolpito dal Buggiano, ora nel duomo
di Firenze. — Fotografìa d'un dipinto di Paolo Uccello
nel museo del Louvre, raffigurante il Brunellesco, Dona-
tello, il Manetti ed altri. — Fotografia della statua del
Pampaloni a Firenze.

1 Nel catalogo è stato registrato questo architetto col nome
di: Filarete Antonio, detto l'Averulino, laddove invece è noto
che quello di Averulino fu il vero cognome, quello di Filarete
il soprannome.

a Un documento nel quale è nominato questo dipinto fu re-
centemente pubblicato nel nostro Archivio. Vedi fase. III-IV,
pag. 153, col. 1.

Fontana (Domenico): Calco d'una medaglia. — In-
cisione in ramo.

Genga (Girolamo): Fac-similo dell'incisione pubbli-
cata dal Vasari, di proprietà del sig. Miintz.

Ghiberti (Lorenzo): Fotografia del busto eseguito dal
Ghiborti stosso nella seconda porta del battistero di Fi-
renze.

Giotto: Fotografia del monumento eseguito da Bene-
detto da Maiano nel 1490 nella cattedrale di Firenze.

Girolamo, architetto del Fondaco dei Tedeschi in Ve-
nezia (1500): Fotoincisione d'un disegno del Dùrer nel
museo di Berlino.

Michelangelo: Calco d'un busto eseguito dal Lo-
renzi. — Busto colossale in bronzo di J. E. Gatteaux.

— Busto in terra cotta del Boichot. — Calco d' una
medaglia di Leone Leoni. — Medaglia in bronzo del-
l' Hérard (anno 1663). — Varie incisioni.

Michelozzo: Fotografia di un quadro di Frate An-
gelico nell' Accademia di belle arti a Firenze, in cui il
personaggio che sta dietro a Cristo con la mano alzata
è Micholozzo.

Orcagna (Andrea): Calco di un busto in altori-
lievo (frammento) nel tabernacolo della chiesa d'Or
San Michele a Firenze; scultura dell'Orcagna stesso.

Palladio (Andrea): Incisione di Giacomo Zatta. — In-
cisione di Paolo Caronni da un disegno di G. Longhi.

— Incisione da un quadro, riprodotta dall'opera del Ma-
grini.

Poruzzi (Baldassarre) : Fac-similo dell'incisione pub-
blicata dal Vasari, di proprietà del sig. Muntz. — In-
cisione in ramo di Dieu e Thierry. — Altra simile in-
cisione, più piccola.

Pippi (Giulio) detto Giulio Romano : Fac-simile del-
l'incisione pubblicata dal Vasari, di proprietà del signor
Miintz. — Busto in gesso del Blaise (anno 1803).

Piranesi (Giov. Battista) : Incisione in rame di F. Po-
Ianzani.

Raffaello: Sei incisioni e fotografie.

San Gallo (Francesco da) : Calco d'una medaglia
eseguita dal San Gallo stesso.

San Gallo (Giuliano da): Fotografia di un quadro attri-
buito a Piero di Cosimo, ora nel museo di La Haye. —
Incisione riprodotta da una edizione del Vasari.

Sansovino (Iacopo): Incisione in rame dal dipinto del
Tintoretto.

Scamozzi (Vincenzo) : Frontispizio dell' opera Idea
della Architettura universale (anno 1615), di proprietà
del sig. Miintz.

Torriani Ianelli, architetto di Carlo V e di Filippo II :
Calco d'una medaglia.

Tribolo (Niccolò) : Fac-simile dell'incisione pubblicata
dal Vasari, di proprietà del sig. Miintz.

Vasari (Giorgio) : Fac-simile dell'incisione pubblicata
nelle Vite, di proprietà dello stesso.

Vignola (Iacopo Barozzi): Incisione in rame.

Visconti (Luigi Tullio Gioacchino; 1791-1853): Pit-
tura ad olio del Vauchelet, che ò il modello del ritratto
loading ...