Archivio storico dell'arte — 2.1889

Seite: 291
DOI Heft: 10.11588/diglit.17348.50
DOI Artikel: 10.11588/diglit.17348.52
DOI Seite: 10.11588/diglit.17348#0331
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1889/0331
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
VICENDE DEL DUOMO DI MILANO E DELLA SUA FACCIATA

291

dico 1 per il primo premio e por l'ai Inazione fu
dell'architetto Giuseppe Brentano di Milano. A
ciascuno degli altri concorrenti fu pur dato un
premio.

Di questi vari progetti, che per ora son la più
recente parola, detta da valenti campioni, sulla
eterna questione della Tacciata del duomo di Mi-

FIAZ ZA DEL DvOMO Dt Milano .

PROGETTO DELL'ARGII. LUCA BELTRAMI

lano, ne riproduciamo alcuni (tav. I, numeri 10-16)
e cioè quelli dell'Azzolini,2 del Beltrami,3 del

ruti — Alfredo D' Andrade — Fernand De Dar-
tein — Ettore Ferrari — Giacomo Franco — Augusto
Guidini — Domenico Morelli — Federico Schmidt —
Alfred Waterhouse.

1 La relazione del giurì porta la data del 27 otto-
bre 1888 e fu pubblicata separatamente od anche dai
giornali. Si consulti pure il resoconto della lettera di
Cesare Cantò. all'Istituto lombardo il 20 dicembre 1888
liosoconli dell' Istituto e giornale la Lega lombardel-
li. 347. 23-24 dicembre 1888.

2 V. anche la sua pubblicazione: Concorso inter-
nazionale di secondo grado per la facciata del Duomo
di Milano, nota dimostrativa. Bologna, Tip. legale, 1888.

3 V. anche la sua pubblicazione : Elementi architet-
tonici e decorativi componenti la Facciata del Duomo
di Milano secondo il progetto dell' arch. Luca Bel-
trami. Milano, Colombo e Cordani, 1888.

TORRE DELLE CAMPANE
( Prodotto dell1 areh. Luca Beltrami )
loading ...