Archivio storico dell'arte — 2.1889

Seite: 450
DOI Heft: 10.11588/diglit.17348.76
DOI Artikel: 10.11588/diglit.17348.77
DOI Seite: 10.11588/diglit.17348#0497
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1889/0497
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
450

ADOLFO VENTURI

parla il Ridolfi così: « per lo medesimo Duca fece una Maddalena involta in una storà, che pure
va in istampa ». Dello stesso pittore la galleria tiene altri tre quadri rappresentanti il Bat-
tesimo (n. 108), la Coronazione di spine (n. 170) e la Flagellazione di Gesù Cristo (n. 114); nel

MADONNA DI LORENZO DA CREDI

(Galleria ilei Campidoglio)

primo di essi sono notevoli i gruppi delle madri coi pargoli alla riva del Giordano, gruppi gen-
tili, abbozzati rapidamente, con vivezza.

Tra le pitture veneziane faremo ancora un ricordo di diversi quadri di Giacomo Bassano: la
Fucina di Vulcano rappresentata come la bottega di un calderaio (n. 94), VAdorazione dei Re
Magi (n. 46), l'Apparizione dell'angelo ai pastori (n. 08) ; ma questi quadri, situati in alto e pol-
verosi, non si possono fare oggetto di studio.
loading ...