Archivio storico dell'arte — 3.1890

Seite: XVII
DOI Heft: 10.11588/diglit.18089.59
DOI Seite: 10.11588/diglit.18089#0514
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1890/0514
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
INDICE DEI LUOGHI E DELLE COSE

XYII

Chiesa di S. Maria Maggiore: Gruppo in terra cotta
attribuito a Giovanni Zacchi, 72.

Chiesa di S. Martino: Pala d'altare di Francesco
Francia, 291.

Chiesa di S. Petronio: Statua di S. Domenico nella
cappella del Santissimo, da attribursi a Zaccaria
Zacchi, 69 — Gruppo in marmo di Jacopo della
Quercia, 149 — Cronaca della fabbrica — Madonna
della Pace di Giovanni Ferabech, 153 — « Pace »
rappresentante il Martirio di S. Sebastiano, lavo-
rata probabilmente da un artista bolognese, 234.

Chiesa di S. Pietro: Deposizione in terra cotta fal-
samente attribuita ad Antonio Lombardi, 12.

Chiesa di S. Stefano: Madonna con santi di Mi-
chele Mattei, erroneamente attribuita a Michele
Lambertini, 284.

Chiesa dei Servi: Tomba di Lodovico Gozzadini at-
tribuita a Giovanni Zacchi, 72.

Collegio di Spagna: Quadro di Marco Zoppo, 285.

Collezione Ponsot: Vendita: dipinti principali, 336.

Collezione Rodriguez : Targa bentivogliesca dipinta
dal Francia, 294.

Concorso per il premio Curlandese, 340.

Esposizione: Quadro di Giacomo Forti, scolaro del
Francia, 294.

Museo Civico: Statua in rame dorato di papa Boni-
facio viii, già nella facciata del palazzo della Biada,
eseguita da Manno orefice, 108 — Tavola a caselle
di Michele Mattei, 283 — Quadro attribuibile a
Marco Zoppo, 286.

Oratorio di S. Cecilia : Lavori del Costa e del Fran-
cia, 288.

Palazzo d'Accursio, 108.

Palazzo della Biada, poi degli Anziani, 108.

Palazzo del Comune : sua costruzione e descri-
zione, 107.

Palazzo Farnese: Pittura del Cignani rappresentante
['Ingresso di Paolo III in Bologna, 113.

Palazzo del Governo: Statua in bronzo di Paolo III
nella sala Farnese da attribuirsi a Giovanni Zac-
chi, 71.

Palazzo della Mercanzia, 113.

Pinacoteca :• Tavola di Antonio e Bartolomeo Vira-
rmi, già nella Certosa, 281 — Due quadri erronea-
mente attribuiti a Marco Zoppo — Due « Paci »
del Francia, 286 — Martirio di S. Sebastiano,
quadro firmato di A. B. Maineri, 283 — Ancona
dei Felicini dipinta da Francesco Francia, 287 —
Incisione del Battesimo dei Redentore di Francesco
Francia — Madonna con santi dello stesso, di re-
cente acquistata, 294 — Il Padre Eterno e la Na-
tività del Mazzolino, 462.

Braunschweig

Collezione, Vieweg: S. Gioca/ini Battista, dipinto di
artista fiorentino contemporaneo al Lippi e al Bot-

ticelli — Madonna col bambino e santi di B. Fun-
gai — Altra del Sodoma — Altra d'autore ignoto

— Cristo in piedi nel sepolcro di Marco Zoppo

— Sacra famiglia di scuola romagnola, 171 —
Ritratto virile di Filippo Mazzola — Madonna di
Pasqualino Veneziano — Santa Margherita della
maniera di Macrino d'Aiba — Madonna erronea-
mente attribuita ad A. Borgognone — Maddalena
penitente attribuita a Francesco Trevisani — Ve-
duta del Fondaco dei Tedeschi di un imitatore del
Canale — Busto in terra cotta rappresentante uno
della famiglia Medici, lavoro fiorentino del Quattro-
cento, 172.

Pinacoteca: Due quadri attribuiti a Guido Beni —
Quattro piccole pitture su rame della maniera del-
l'Albani — Dipinto ascritto ad Annibale Carracci —
Due quadri erroneamente attribuiti, uno a Giorgione
e l'altro a Raffaello — Adamo ed Eoa di Palma
Vecchio — Trittico di Alvaro di Pietro — Due
disegni di Cosimo Tura, 170.

Brescia

Chiesa di S. Giovanni Evangelista : La Trinità di
Francesco Francia, 293.

Musei civici: Catalogo delle placchette e dei basso-
rilievi, 407.

Breslavia

Museo slesiano delle arti figurative : Sette quadri
trecentistici di scuola fiorentina — S. Girolamo,
Sposalizio di S. Caterina e Adorazione del bam-
bino, quadri della scuola del Ghirlandaio — Nascita
di Cristo del Mainardi — Adorazione del bambino
di Cosimo Rosselli, 255 — Madonna con santi con
la falsa segnatura di Filippino' Lippi — Crocifisso
con santi già attribuito a Raffaellino del Garbo —■
Due Madonne fiorentine del Quattrocento —- Ado-
razione dei magi della scuola di Lorenzo di Credi

— Madonna di Leonardo da Pistoia — Madonna
forse del Bacchiacca — Dacide di autore ignoto,
forse tedesco — Ritratto di gentildonna (Bianca
Cappello?) dipinto da Alessandro Allori — Ritratto
del beato Lorenzo Giustiniani, attribuito a Gentile
Bellini — Madonna con la falsa segnatura di Gio-
vanni Bellini — Madonna con santi segnata di
Giovanni Buonconsigli, 256 — Madonna di Fran-
cesco Bonsignori — Due Madonne con santi di
scuola bellinesca — Annunciazione di Girolamo
da S. Croce — Madonna con scinti copiata da Ti-
ziano — Madonna attribuita a Domenico da Ca-
stelfranco — Masseria di campagna della scuola
dei Bassano — Ascensione di Maria di Marco
d'Oggionno — Busto d'uomo erroneamente attri-
buito a Gaudenzio Ferrari — Madonna di scuola
lombarda ed altra della maniera di Bernardino
de' Conti — Annunciazione del Garofolo, 257.

Archivio storico dell'Arte - Anno III. Fase. XI-XII.

II
loading ...