Archivio storico dell'arte — 3.1890

Seite: XXII
DOI Heft: 10.11588/diglit.18089.59
DOI Seite: 10.11588/diglit.18089#0519
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1890/0519
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
XXII INDICE DEI LUO<

vanni Bellini, 150 — Dipinti di Paris Bordone e
di Gaudenzio Ferrari, di recente acquistati, 159,
417 — Predella di Lorenzo Costa per una tavola
del Francia, 288 — Annunciazione di Francesco
Francia, 293 —- Ritratto dipinto da Filippo Maz-
zola, 362.

— Dipinti murali di Gaudenzio Ferrari, già nella
chiesa di S. Maria della Pace — Il Martirio di santa
Caterina dello stesso, 418 — Ritratto d'uomo at-
tribuito a Paris Bordone ed altri quadri dello
stesso, 419 — S. Girolamo ed altri santi, pala del
Borgognone di recente donata, ed altri quadri dello
stesso, 420.

Refettorio delle Grazie: Copia del Cenacolo di
Leonardo eseguita da Cesare Magnis, 410.

Modena

Casa Calori Cesis: Frammento di una Pietà di Guido
Mazzoni, 8.

Casa Rangoni: Ancona votiva dipinta da Pellegrino
Munari, 395.

Chiesa metropolitana : Monumento sepolcrale scol-
pito da Bartolomeo Spani da Reggio, 335.

Chiesa di S. Giovanni: Pietà in terra cotta di Guido
Mazzoni, 10.

Chiesa di S. Maria del Carmine: Sepolcro di Guido
Mazzoni, 23.

Chiesa di S. Pietro: Ancona da attribuirsi a Pelle-
grino Munari, 395.

Chiesa di S. Vincenzo: Sua costruzione, 221.

Collezione Coccapani: Sacra famiglia di un maestro
anonimo lombardo, 195.

Collezione Molza: La Natività del Mazzolino, 462.

Duomo: Bassorilievo di Agostino di Duccio, 2. —
Gruppo in marmo da attribuirsi allo stesso, 3 —
Altare della famiglia Porrini, detto il Presepio, dello
stesso, 13 — Lunetta della maniera del Bianchi
Ferrari rappresentante la Natività, 387.

R. Galleria Estense : Copia antica del Battesimo
del Redentore di Francesco Francia, 294 — Quadro
di Bernardo Parenzan, 364 — Pitture di Lelio
Orsi, 376, 377 — Tavola a caselle di Agnolo e Bar-
tolomeo degli Erri, dipinta per l'oratorio della Com-
pagnia della Morte, 381 — Madonna di Cristoforo
da Lendinara — Pietà del Bonascia, 383 — An-
nunciazione, opera incompleta di F. Bianchi Ferrari;
terminata dallo Scaccieri, già attribuita al Francia,
384, 386 — Crocifissione di Francesco Bianchi Fer-
rari (?), e cimasa di detto quadro, 387 — Natività
erroneamente attribuita a Pellegrino Munari, 390.

Monumento a Vittorio Emanuele, 344.

Musko Lapidario: Blasone della famiglia Mascherella
del xv secolo, 6 — Figure eseguite da Cristoforo
d'Ambrogio, detto lo Stoporone, nel monumento
di Giovanni Sadoleto, erroneamente attribuite a
Guido Mazzoni, 22.

E DELLE COSE

Monaco

Esposizione di belle arti: opere d'artisti italiani, 343,
414.

R. Pinacoteca antica: Ritratto virile di Antonio
Moro, 123 — Madonna di Francesco Francia, 291
— Madonna del Roseto dello stesso, 293 — Pittura
attribuita a Lelio Orsi, 378 — Santa famiglia e
Santa conversazione del Mazzolino, 462.

Monte Cavallo

Ricerche d'antichità nel secolo xvi, 196.

Monte Giordano

Ricerche d'antichità nel secolo xvi, 196.

Monte Oliveto

Convento: Tavolette nella sagrestia, da attribuirsi a
Lippo Memmi, 41 — Affresco nel chiostro dipinto
da Benozzo Gozzoli, 55.

Monza

Palazzo del Comune, detto « Arengario », 219.
Murano

Palazzo Da Mula : Sculture in marmo nella facciata
e nell'interno, 237.

Nancy

Monumento a Giovanna d'Arco, 87.

Napoli

Cappella del Banco della Pietà: Pietà scolpita da
M. Naccherino, 215.

Chiesa del Gesù nuovo: Statua di S. Andrea scol-
pita da M. Naccherino, 215.

Chiesa di S. Anna dei Lombardi: La Pietà di Guido
Mazzoni, 14, 17.

Chiesa di S. Carlo all'Arena: Crocifisso marmoreo
di M. Naccherino, 215.

Chiesa di S. Lorenzo : Pala d'altare nella cappella
Rocchi, erroneamente attribuita a Guido Maz-
zoni, 18.

Chiesa di S. Restituta : Sepolcro del cardinale Al-
fonso Gesualdo, scolpito da M. Naccherino, 215.

Collezione Pulce Doria: Madonna del Francia, 293.

Duomo di S. Gennaro : Statua marmorea del cardi-
nale Oliviero Caraffa esistente nel sotterraneo, at-
tribuita a Guido Mazzoni, 18.

Museo Nazionale: Busto in bronzo di Alfonso d'A-
ragona, eseguito da Guido Mazzoni, 16 — Busto
di Paolo III, da attribuirsi a Giovanni Zacchi, 71

— Madonna di un maestro anonimo lombardo, 195

— Madonna con santi di scuola lombarda, 257 —
Quadro di Antonio Rimpacta bolognese, erronea-
mente attribuito ad Andrea Solario, 282.
loading ...