Archivio storico dell'arte — 4.1891

Seite: XVII
DOI Heft: 10.11588/diglit.18090.1
DOI Seite: 10.11588/diglit.18090#0027
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1891/0027
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
XVII

Morbegno

Chiesa di S. Antonio: Lunetta dipinta da Gaudenzio
Ferrari, 324.

Mosca

Collezione Uwaroff : Tavoletta in avorio del princi-
pio dell'era cristiana, 381.

Nancy

Museo: La Trasfigurazione di Rubens, già a Man-
tova, 158.

Napoli

Chiesa di Monte Oliveto : Altare della cappella Pic-
colomini, lavorato dal Rossellino, 231.

Esposizione della «Promotrice», 217.

Museo: Ritratto del Bembo dipinto da Tiziano, 7.

Necrologie

Barabino Niccolò, pittore, 387.

Boehm Edgardo, scultore, 74.

Carimini Luca, architetto, 75.

Chaplin Carlo, pittore, 146.

Fisher Richard, scrittore, 79.

Gregorovius Ferdinando, scrittore, 218.

Indun.» Girolamo, pittore, 75.

Lami Eugenio, pittore, 74.

Marchese Vincenzo, scrittore, 217.

Marcucci Emilio, architetto, 77.

Morelli Giovanni, scrittore, 147.

Rossi Adamo, scrittore, 220.

Van Gogh Vincenzo, pittore, 14G.

Vela Vincenzo, scultore, 385.

Novara

Chiesa di S. Gaudenzio: Pala d'altare di Gaudenzio
Ferrari, 282.

Orvieto

Chiesa di S. Domenico: Monumento sepolcrale del car-
dinale de Bray, scolpito da Arnolfo Di Cambio, 339.

Duomo: Sua costruzione: Lavori del Maitani, 334 —
I musaici della facciata, 354 — Oratorio del se-
colo xv, ora demolito; documenti che vi si riferi-
scono, 48, 51.

Museo dell'Opera del duomo: Due antichi disegni in
pergamena per la facciata del duomo, 338 — Di-
segno in pergamena per il frontone, 352.

Osimo

Cittadella: Sua costruzione, 469.

Oxford

Biblioteca Bodleyana : Tavola in avorio del principio
dell'era cristiana, 381.

Museo : Disegno attribuito a Michelangelo, restituito
a Bartolomeo Manfredi, 132.

Archìvio storico dell'Arte - Anno IV, Fase. VI.

Padova

Basilica di S. Antonio: Statua di S. Giovanni Battista
scolpita da Severo da Ravenna, 56 — Quadro della
cappella di S. Sebastiano cominciato dal Montagnana
e .compiuto da Girolamo dal Santo, 58 — Sepolcro
del Calfurnio e rilievo scolpito da Antonio Mi-
nello, 308 — Madonna col Bambino e parete mar-
morea della sacrestia, scolpite dal Bellano, 400 —
Dieci rilievi in bronzo fuso nel coro, dello stesso, 401

— Monumento ad Antonio Roselli, da attribuirsi
al Bellano, 406 — Monumento a Giovanni de'Xarni,
da attribuirsi allo stesso, 408 — Monumento a Era-
smo Gattamelata, della maniera dello stesso, 408.

Basilica di S. Giustina: Sua costruzione, 180 — La-
vori di Andrea Briosco, detto il Riccio, 182 — La-
vori di Alessandro Leopardi, 184 — Porta di un
vestibolo, della scuola del Bellano, 408.

Casa Berti: Lunetta con la rappresentazione della
Pietà, da attribuirsi al Bellano, 409.

Casa Sotti : San Girolamo di Tiziano, 6.

Chiesa degli Eremitani: Due Madonne di scuola dona-
telliana, 411.

Chiesa di S. Francesco : Monumento di Pietro Rocca-
bonella, lavorato dal Bellano, finito dal Riccio, 404

— Porta della chiesa, della scuola del Bellano, 408.

Chiesa di S. Gaetano : Replica dell' Ecce Homo di Ti-
ziano esistente nella Galleria di Vienna, 4.

Chiesa di S. Maria dei Servi : Monumento De Castro
di Bartolomeo Bellano, 406.

Chiesa di S. Niccolò : Porta della chiesa scolpita nella
maniera del Bellano, 408.

Chiesa di S. Pietro: La Pietà in terra cotta colorita,
da attribuirsi al Bellano, 409.

Museo civico: Pala d'altare di Girolamo Romanino, 59.

Palermo

Esposizione nazionale : Principali opere d'arte, 480.
Parigi

Biblioteca Nazionale: Il Chronicon Casauriense: De-
scrizione ed illustrazioni, 10 — Vassoio di Gour-
don, 244 — Frammento di un manoscritto con pit-
ture siriache, 379 — Due tavolette d'avorio del
principio dell' èra cristiana, 380.

Collezione André: S. Sebastiano, rilievo di scuola do-
natelliana, 414.

Collezione del duca d'Aumale: Figura allegorica del-
VAutunno della scuola del Botticelli, 164.

Collezione Dreyfuss: S. Girolamo, scultura in bronzo
da attribuirsi a Donatello, 412.

Museo di Cluny: La collezione Strauss, 73 — Pisside
del principio dell'era cristiana, 381.

Museo del Louvre: Studio di putti di Andrea del \ er-
rocchio, 65 — Affresco di Sandro Botticelli, già in
una villa di Giovanni Tornabuoni, 69 — La nuova

17
loading ...