Archivio storico dell'arte — 4.1891

Seite: 169
DOI Heft: 10.11588/diglit.18090.24
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18090.26
DOI Seite: 10.11588/diglit.18090#0201
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1891/0201
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I PROGRESSI DELLA CRITICA ARTISTICA

169

tranti indagini, ci piace di riprodurre qui il breve ragionamento col quale noi stessi abbiamo potuto
acquistare la convinzione della rettitudine del giudizio del nostro senatore nel caso concreto.
La Galleria pubblica di Bergamo (riparto Lochis, n. 127), com'egli ben rammenta, contiene

(Fig. 5a) RITRATTO CREDUTO DI ELISABETTA GONZAGA NELLA GALLERIA DEGLI UFFIZI

(Scuola Veronese).

(Da una fotografia dei fratelli Alinari).

un dipinto di una Madonnina col putto, segnata del nome di Bartolomeo Veneto e della data
del 1505, che avrebbe a corrispondere alla sua età più fresca. Il lavoro infatti tiene un non so
che di secco e di primitivo, quasi da quattrocentista. Se noi lo confrontiamo poi in tutte le sue
peculiarità, da notarsi tanto nelle singole parti delle figure quanto in quelle del pittoresco
paese che ne forma lo sfondo, troviamo che vi corrisponde appieno altro quadretto di dimen-
sioni un po'maggiori eh'è esposto al pubblico nel palazzo ducale di Venezia, là dove esisteva

Archivio storico dell'Arte - Anno IT, Fase. III.

3
loading ...