Archivio storico dell'arte — 4.1891

Seite: 318
DOI Heft: 10.11588/diglit.18090.45
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18090.46
DOI Seite: 10.11588/diglit.18090#0350
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1891/0350
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
318

Crediamo infatti che non si conoscano opere anteriori a queste e a quelle della confinante cap-
pella di Santa Margherita, eccezione fatta di alcune tavolette, dai conti di Barolo regalate alla
Pinacoteca di Torino, dove la secchezza e la lunghezza delle figure è ancora più accentuata.

Se si pensa che Gaudenzio nacque verso il 1481, come è ritenuto dai più recenti indaga-
tori, nulla di più naturale che di ammettere ch'egli avesse posto mano alla grande opera
della chiesa dei Frati di Santa Maria delle Grazie prima di aver compito i suoi trent' anni.
Essa dovrebbe servire quindi, anche per la ricchezza dei motivi che contiene, a metterci sulle

Fig. 5a. IL BATTESIMO DI GESÙ .CRISTO, DELLO STESSO.

traccie di un punto tuttora indeterminato, cioè di chi possa essere stato il suo vero maestro.
Se il Lomazzo lo addita in Stefano Scotto, noi a dir vero ne sappiamo quanto prima, da poi che
non si conoscono opere dello Scotto medesimo, all'infuori di certi festoni ornamentali, che gli
vengono attribuiti, dipinti sopra il Cenacolo di Leonardo da Yinci. Che Gaudenzio ne' suoi anni
più giovanili avesse avuto dei punti di contatto coi pittori che fiorirono a Milano, ci pare cosa
molto probabile e da ricavare anche da quanto vedesi nei freschi di che si ragiona. La confor-
mazione dei visi e delle estremità, il modo di tracciare e d'illuminare i panni, per quanto
portino l'impronta sua propria, ci richiamano pure in modo sensibile il fare del Bramantino
sul passaggio dall' uno all' altro secolo. Altrove si scorgono dei tipi di un' affinità che non cre-
diamo del tutto casuale con quelli del Yinci, al cui fascino rimase soggetta, come si sa,
presso che ogni manifestazione dell' arte dell' Italia settentrionale in seguito a' suoi ripetuti sog-
loading ...