Archivio storico dell'arte — 5.1892

Seite: 216
DOI Heft: 10.11588/diglit.18091.21
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18091.29
DOI Seite: 10.11588/diglit.18091#0253
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1892/0253
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
216

NECROLOGIA

Il nostro povero amico avrebbe fatto grandi cose, se il destino non l'avesse fermato mentre
correva nella via della scienza. Egli vedeva assai bene per entro alle opere d'arte, e aveva desi-
derio infinito osservar tutto e di ripetere ad altri le sue impressioni pronte, rapide, infiammate.
È una gran perdita, è una grande speranza venuta meno nel mondo dell'arte! Noi abbiamo perduto
il fedele compagno, caro come fratello.1

A. Venturi.

1 Gli amici hanno deliberato di erigere alla memoria
di Natale Baldoria un ricordo marmoreo a Campo Ve-
rano. Chiunque volesse contribuire a quest' opera pie-

tosa, potrà rimettere la propria offerta alla Direzione
di questo periodico.

Per i lavori pubblicati nell'ARCHIVIO STORICO DELL'ARTE sono riservati tutti i diritti
di proprietà letteraria ed artistica per l'Italia e per l'estero.

Domenico Gnoli, Direttore responsabile.

Roma, 1892 - Tip. dell' Unione Cooperativa Editriee, via di Porta Salaria, 23-a.
loading ...