Archivio storico dell'arte — 6.1893

Seite: XXI
DOI Heft: 10.11588/diglit.18092.1
DOI Seite: 10.11588/diglit.18092#0031
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1893/0031
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
INDICE DEI LUOGHI E DELLE COSE

Parma

Pinacoteca: Restauro di due quadri, 151.
Pavia

Certosa: L'Incoronazione della Vergine, affresco del

Borgognone, 26 n., 30.
Museo della Certosa: Bassorilievo del Bambaja, già

nel monumento Birago in San Francesco Grande

a Milano, 463.

Perugia

Edicola sotterranea di San Manno, ora riaperta ai vi-
sitatori, 228.

Galleria comunale: Tavolette di Fiorenzo di Lorenzo,
già state attribuite al Pisanello, 458.

Sala del Cambio: Statua in terra cotta rappresentante
la Giustizia, di Benedetto da Maiano, 5 n. — I di-
pinti della volta eseguiti dal Perugino, 404.

Pietrasanta

Chiesa di San Giovanni: Riparazione della tettoia, 227.
Pinacoteche

Loro conservazione: teoria del dott. Pettenkofer, 71.
Pisa

Camposanto: Madonna in marmo, già sulla guglia della
chiesa della Spina, della maniera di Andrea Pi-
sano, 326.

Chiesa di San Cassiano: E dichiarata monumento na-
zionale: suo restauro, 74.

Chiesa ih San .Martino: Riparazioni (lidia croce bi-
zantina. 150.

Chiesa di San Michele in Borgo: Riparazioni al rive-
stimento marmoreo della facciata, 150.

Duomo: Riparazioni a vari dipinti clic ne adornano
la tribuna, 150 — Gl'intarsi nel coro: lavori di
Giuliano da Maiano, 155, 17.'! — Lavori di Dome-
nico di Mariotto, 156 — Lavori di Guido Saraval-
lino, 157, 176 — Lavori di Giuliano di Salvatore
e di Michele Spagnuolo, 158 — Lavori di Antonio
di Leonardo da Bologna, di Iacopo di Marco da
Villa, di Valentino da Pietrasanta e di Giuliano
di Papi, 159 — Lavori del Francione, 160, 175 —
Lavori di Baccio e di Piero Pontelli, 163, 174 —
Lavori di Michele Spagnuolo, 165, 177 — Lavori
di Giovanni di Bartolomeo d'Antonio di Vanni, 166
— Lavori di Giambattista Cervelliera, 167 — IL''Ado-
razione dei Magi, dello stesso, 177 — Restauri di
Agostino Giolli, 178 — Documenti che si riferi-
scono ai maestri d'intaglio e di tarsia in legno, che
lavorarono nel duomo, 211 — La lampada di Ga-
lileo, lavoro di Vincenzo Possanti erroneamente at-
tribuito a Vincenzo Possenti, 215 — Madonna in
avorio, di Giovanni Pisano, nella sagrestia, 325 —

Due angioli in bronzo di Giovan Bologna, 372 —
Mosaico di Alessio Baldovinetti — Un'Assunto in-
compiuta del Botticelli, 420 — Lavoro perduto di
Cosimo di Lorenzo — Avanzi di pitture di Dome-
nico Ghirlandaio, 421 — Lavori di Matteo Ci vitali,
422 — Lavori dello Stagi, 424 — Altare di San Bia-
gio, di Pandolfo Fancelli, 426 — L'angelo per il
cero pasquale, di Stoldo Lorenzi - - Cappella dei
martiri, eseguita dallo Stagi, con il Dio Padre del-
l'Ammannati, 428 - Putti di Pierino del Vaga,
nella cappella dell'Incoronata, 434 — Madonna col
bambino, di Giov. Antonio Sogliani, generalmente
attribuita a Pierino del Vaga — Quadro della cap-
pella di San Giovanni e San Giorgio, pure del So-
gliani, 436 — Altri quadri dello stesso, 438 —
Pitture di Domenico Beccafumi, 442 — Pitture del
Sodoma, 444 — Tavola del Bronzino, più tardi ri-
mossa, 448 — Quadi'i di Andrea del Sarto, 449 —
Documenti relativi ai pittori e scultori del Rina-
scimento che lavorarono nel duomo. 450.
Pinacoteca comunale: Stendardo dipinto su tavola,
del xiv secolo, 151 — Resti di una tavola dipinta
dal Sogliani per il duomo, 438.

Pistoia

Duomo: Altare d'argento con sculture di Filippo Bru-

nelleschi, 137.
Palazzo Pretorio: Lavori di riparazione eseguiti di

recente, 151.

Quirico d'Orcia

Chiesa di Santa Maria Assunta: Consolidamento della
porta, 150.

Ragusa

Palazzo Rettorale: Sua costruzione e ricostruzione ;
artisti che vi lavorarono; parte che vi ebbe Miche-
lozzo, 204 e seg.

Ravenna

Biblioteca Classente: La Madonna lattante, incisione

del maestro alle Banderuole, ini».
Pinacoteca dell'Istituto di Belle Arti: Madonna, di

Giovanni Battista Utili, 410.

Rimini

Chiesa ih San Francesco: Bassorilievi dei pianeti, di

Agostino di Duccio, 404.
Tempio Malatestiano: Sue sculture, 244.

Rivoli

Castello: Due soffitti dipinti da Giovanni Battista
Van Loo, 340 — Quattro quadri di Cesare Van
Ijoo, 357.
loading ...