Archivio storico dell'arte — 6.1893

Seite: 361
DOI Heft: 10.11588/diglit.18092.35
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18092.39
DOI Seite: 10.11588/diglit.18092#0411
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1893/0411
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
I VAN LOO IN PIEMONTE

361

del fu Carlo Vanlò suo padre, come pure li Giovanni Francesco e Giulio Cesare fratelli,
pure figli del detto Carlo Vanlò, come coeredi di questo per un quarto, e per un altro
quarto coeredi di detto Carlo loro fratello, e Benedetto Bron direttore generale degli ufìzii
del dipartimento delle poste come tutore delle damigelle Cristina, Genoveffa, Maria Carolina
Bron sue figlie, eredi queste per un quarto, mediante la persona della dama Maria Rosalia
Vanlò loro madre, di detto fu Carlo Aranlò; pagano le dette Lire 4 mila e restituiscono
detti quadri ai detti eredi... »

Tutti i documenti qui sopra prodotti, fuor che la dichiarazione di Lorenzo Somis
del 15 ottobre 1753, esistono presso l'Archivio d'insinuazione di Torino, e mi furono comu-
nicati dal dotto storiografo A. D. Ferrerò.

Il conte Vittorio Somis mi fece conoscere un altro atto di data incerta, ma posteriore
al novembre 1775, e steso sopra carta bollata:

« Nota dei quadri avutisi dall'eredità del fu signor zio Lorenzo Somis.

« 1. Quadro del Galeotti fiorentino, rappreseli tante S. Pietro.

« 2. Quadro grande della Vergine col bambino ed altra Santa, che tiene un cesto
«li fiori.

« 3. Sbozzo del signor Cav. Daniel [Seyter] del plafone che è all'ospedale della Carità.
« 4. Sbozzo del signor Cav. Daniel, di Maria, S. Teresa e Beato Amedeo.
« 5. Quadro del Guido di Lucrezia.

« 6. Sbozzo piccolo di M. Vanloo della Risurrezione il Signore.

« 7. Due quadri del Crivelli d'animali.

« 8. Quadro del Cav. Vanloo di S. Teobaldo.

« 9. Quadro del Cav. Daniel, S. Giovanni Battista che accarezza il Signore.

« 10. Sbozzo del Cav. Vanloo di bacco ed Arianna.

« 11. Sbozzo del Cav. Vanloo di Teseo che conduce un toro al sacrificio.

« 12. Sbozzi due piccioli del Cav. Vanloo d'istorie del Tasso.

« 13. Due quadri dell'Alessandrino [Magnasco].

« 14. Ritratto del Sig. Lorenzo Somis, fatto da Luigi Vanloo.

« 15. Quadro fatto da Meitenz del ritratto di Mma Vanloo con li ritratti del suo padre
e Lorenzo Somis.

« 16. Ritratto del Sig. Lorenzo Somis, fatto da Meitenz.

« 17. Due quadri del Cav. Vanloò, uno del filosofo Democrito, ed altro d'Eraclio [sic].

« 18. Del Cav. Daniel, quadro grande di S. Francesco d'Assisi.

« 19. Del Cav. Daniel, quadro grande di S. Antonio da Padova.

« 20. Del Cav. Vanloò, sbozzo della cena del Signore.

« 21. Del Cav. Vanloò, altro della moltiplicazione del pane del Signore.

« 22. Del Cav. Cignani, quadro d'una Vergine col bambino.

« 23. Del Cav. Daniel, quadro con Vergine, ossia la Pietà.

« 24. Del Cav. Vanloò, quadro grande della Risurrezione del Signore.

« 25. Del Cav. Vanloò, quadro del Redentore.

« 26. Del Cav. Vanloò, quadro del voto fatto da Luigi [XIII] re di Francia.
« 27. Un quadro del Redentore morto.

« 28. Ritratto in miniatura di M. Vanloò fatto da Bacchi Raffaele.
« 29. Ritratto in miniatura della damigella Vanloò.

« 30. Sei piccioli (madri: 1° del re Vittorio; 2° di Pietro il Grande; 3° di Macchiavelli;
4° di un cappuccino; 5° d'un vecchio; 6° d'una vecchia.

« 31. Quadro del Crosati; controfornello ora ridotto a quadro.
« 32. Due piccioli quadri d'architettura con figure.
« 33. Due quadri grandi d'architettura.

«34. Due quadri piccioli, uno con una figura che lava-, e l'altro con una figura
che soffia.
loading ...