Archivio storico dell'arte — 6.1893

Seite: 429
DOI Heft: 10.11588/diglit.18092.44
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18092.49
DOI Seite: 10.11588/diglit.18092#0482
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1893/0482
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
I PITTORI E OLI SCULTORI DEL RINASCIMENTO 429

tura, che non contribuisce davvero all'armonia e all'eleganza dell'opera. Lo Stagi, in questo
che è, come dicemmo, .uno dei più importanti lavori suoi, appare veramente esecutore finis-
simo d'ornamentazioni. Se un difettojè da rilevarsi, è la mancanza di proporzione fra la

Tav._4. - L'AGGELO PER IL CERO PASQUALI:
di Stoldo Lorenzi.

parte superiore, ricca di decorazioni e d'intagli, e l'inferiore, un po'troppo povera e
vuota; ed è a lamentare anche che questa non solo, ma tutte le altre cappelle da lui
eseguite, siano poco sviluppate nell'insieme, ed appariscano poco svelte ed eleganti per es-
sere gli archi impostati troppo bassi e i pie dritti troppo distanti fra loro. Ma tolto questo,
loading ...