Archivio storico dell'arte — 6.1893

Seite: ad
DOI Seite: 10.11588/diglit.18092#0526
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1893/0526
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
0.5
1 cm
facsimile
ARCHIVIO STORICO DELL'ARTE

RIVISTA ILLUSTRATA

Anno T — 1892

SOMMARIO DEL FASCICOLO VI.

TESTO: Francesco di Simone Fiesolano, A. Tenturi. — Il Foro dei Mercanti di Bologna, Emilio Orioli. — La Pinacoteca
di Brera e il suo nuovo Catalogo, Gustavo Frizzoni. — La basilica di San Michele in Foro in Lucca, E. Ridolfì.

Nuovi Documenti: Il Foro dei Mercanti di Bologna, Emilio Orioli. — I due Dossi, A. Tenturi.

Recensioni: Cavalcasene e Crówe, Storia della pittura in Italia dal secolo n al secolo xvi, G. C.

Miscellanea: A proposito della notizia del ricollocamento del coro d'Assisi.

Cronaca artistica contemporanea.

ILLUSTRAZIONI: Francesco di Simone Fiesolano: Tav. I. Sepoltura di Alessandro Tartagni - Tav. IL Sepoltura di Barbara
Manfredi - Tav. III-IY. Particolari del monumento di Gian Francesco Oliva - Tav. V. Madonna - Tav. TI. Ciborio -
Tav. VII. Lavabo attiguo alla sagrestia nella badia di Fiesole - Tav. Vili. Lavabo del refettorio - Tav. IX-X-XI-XII-XIII.
Porte e finestre dell'antica libreria - Tav. XIY. Porta della sagrestia - Tav. XV. Cartella del coro - Tav. XYI. Mo-
numento Pandolfmi - Tav. XVII. Sepoltura di Sigismondo Malatesta - Tav. XVIII. Madonna - XIX. Monumento di
Yianesio Albergati seniore — Tav. XX. Particolare del monumento di Yianesio Albergati seniore - Tav. XXI. Porta d'ingresso
del palazzo Bevilacqua a Bologna - Tav. XXII. Ciborio proveniente da Ostiglia. — Il Foro dei mercanti di Bologna. —
Pala del Signorelli guasta da restauri (fotografia Marcozzi e Sorniani di Milano). — Pala del Signorelli restituita al suo
stato originale (fotografia Marcozzi e Sorniani di Milano). — L'Annunziazione, di Carlo Crivelli (nella Galleria Nazionale
di Londra). — Basilica di San Michele in Foro in Lucca. — La Basilica di San Michele in Foro, nella prima metà del
sec. xyin (da un disegno di Cristoforo Martini, detto il Sassone).

Anno TI — 1893.

SOMMAKIO DEL FASCICOLO I.

TESTO: Il Museo nazionale di Firenze nel triennio 1889-1891, Umberto Rossi. — L'incoronazione della Vergine, dipinta
da Ambrogio Fossano, detto il Bergognone nell' abside della basilica di San Simpliciano in Milano, Luca Beltrami. —
La chiesa della Madonna di Galliera in Bologna, Francesco Malaguzzi Valeri.

Nuovi documenti: La facciata della Chiesa della Madonna di Galliera in Bologna, Francesco Malaguzzi Valeri. — I due
Dossi, Adolfo Venturi.

Recensioni: Franz Wickhoff', I disegni italiani dell'Albertina, Hermann Dollmavr. — Carmelo Scinto-Patti, Le antiche ore-
ficerie del duomo di Catania, Annibale Campani. — G. Uberto Valentinis, Il governo razionale delle pinacoteche, desunto
dalle teorie e pratiche di Massimiliano dott. Pettenkofer, Luis S. Rodriguez.

Miscellanea : La Cancelleria e la porta dei Borsari a Verona, G.

Cronaca artistica contemporanea, IT.

ILLUSTRAZIONI: Candelabri con putti di Benedetto da Maiano. — La Vergine col Bambino, Scuola del Verrocchio. —
Tabernacolo per l'Eucaristia. — Lunetta di San Pier Buonconsiglio di Luca della Robbia. — La Vergine col Bambino
di Luca della Robbia. — La Vergine col Bambino di Benedetto da Maiano. — La Vergine col Bambino di A. Rossel-
lino. — Sant'Agostino. — Diana e Atteone di Francesco Moschino. — Contessina de' Bardi di Donatello. — Amorino
di Donatello. — Testa di fanciullo di Desiderio. — Marsia di A. del Pollaiolo. — Orfeo. — San Giovanni Battista di
Michelozzo. — Il re Agilulfo. — L'incoronazione della Vergine nell'abside della basilica di San Simpliciano in Milano,
dipinta a fresco da Ambrogio Fossano detto il Bergognone • {fuori testo). — Gruppo centrale della incoronazione della
Vergine dipinta dal Bergognone (id.). — Gruppi di Angeli e Santi nella incoronazione della Vergine, dipinta dal Ber-
gognone (id.). — Porta della chiesa della Madonna di Galliera in Bologna. — Facciata della chiesa della Madonna di
Galliera in Bologna. — Porta dei Borsari a Verona.
loading ...