Archivio storico dell'arte — 7.1894

Seite: 180
DOI Heft: 10.11588/diglit.19206.22
DOI Artikel: 10.11588/diglit.19206.24
DOI Seite: 10.11588/diglit.19206#0222
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1894/0222
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
180

GUSTAVO FRIZZONI

cortese consenso di quel prefetto, cav. Emilio Martini, potè essere riprodotto in foto-
grafia (fìg. 2). Dal catalogo descrittivo, compilato per opera del signor Frane. Carta, rica-
viamo il titolo esatto del messale e l'essenziale di quanto si riferisce alla descrizione delle
miniature che contiene: 1 Missale secundum ordinem Carthusiensium. Segue questo titolo
l'imagine silografica di San Cristoforo leggermente colorata. In fine: " Explicit missale
secundum ordinem Carthusiensium Impressimi in Monasterio Carthusie Ferrane Diligenter
emendatimi per Monachos eiusdem Domus. Regnante Excellentissimo D. D. Duce Hercule
Estensi. Anno a nativitate domini Mccccciij0. Die X Aprilis [AM . XV . 15]. „

Esemplare in pergamena di carte XIV non numerate e 194 con numerazione romana.

Dei libri a stampa miniati di Brera questo è certamente il migliore. Quest'esemplare
membranaceo, a differenza di quelli cartacei, i quali hanno tutte le iniziali con storie in-
tagliate in legno, è abbellito da fregi che ricingono le pagine di testo, da iniziali con
storie e fregi in margine e da piccole iniziali d'oro a fondo miniato. Furono dipinte da
un ignoto miniatore che ha le caratteristiche della maniera ferrarese. Le composizioni di
questo ordinato lavoro di minio non hanno alcuna relazione con quelle esistenti negl' in-
tagli degl' esemplari cartacei. Le une e le altre devono considerarsi come originali. Le ini-
ziali con storie e fregi e le altre miniature si trovano distribuite nelle seguenti carte:

c. Ia. L'iniziale A di Ad te levavi anima/m meam, ecc. chiude la figura di Davide che,
seduto in aperta campagna, suona uno strumento musicale ad arco. Un fregio rettangolare
a minuti fiorami e pallottoline d'oro tramezzato nel margine esterno da due tondi con uc-
celli e nel margine inferiore da un tondo col monogramma in oro della parola Cartusia,
ricinge la pagina di testo.

c. IX.'1. Dentro l'iniziale P di Puer natus est nobis è l'istoria della Nascita di Gesù.

c. XII\ Nel P di Puer natus est nobis è chiusa la storia della Circoncisione.

c. XIIIb. Dentro 1' iniziale di Ecce advenit dominator dominus è l'istoria dell'Adorazione
de' Magi.

c. XCVI1'. In questa pagina è posto il gran minio del Canone, il quale rappresenta
la solita storia della Crocefissione. La croce su cui è confìtto il Redentore si erge sur un
monticello sul quale è pure un teschio, simbolo della morte. Dai lati nel basso stanno la
Vergine e San Giovanni, e nell' alto due angeli genuflessi su nuvole in atto di supremo
dolore. Questa storia bellissima, grande quanto una pagina di testo, è ricinta da un vago
fregio, composto di figure, di maschere, di ornati, di medaglie e di pietre preziose su fondo
ora verde, ora porporino, il quale ha agli angoli quattro mezze figure. Le due mezze figure
dell'Arcangelo Gabriele e di Maria Vergine, poste nel margine superiore, rappresentano,
sebbene divise, la storia dell'Annunciazione. Delle altre due del margine inferiore non si
scorge che quella di un santo vescovo, essendo l'altra intieramente guasta, come è tutto
il fregio di questo margine e di parte dell'esterno.

c. XCVIP. Dentro l'iniziale T di Teigitur clementissime pater, è l'istoria del Sacrificio
della Messa.

c. XCIXb. Neil' iniziale R di Resurrexit et ad huc tecum sum, è la figura intera di Cristo
risorto.

c. CXb. L'Ascensione.

c. CXIVb. La Discesa dello Spirito Santo.

c. CXXI1'. Dentro l'iniziale C di Cibavit eos ex adipe frumenti, è il simbolo del corpo
del Signore, cioè un' ostia sur un calice d' oro, posto fra due candelabri di un altarino
situato dentro una nicchia.

c. CXLIIP. Sant'Andrea.

1 Vedi : Indici e cataloghi dei Codici, corali e libri
a stampa miniati della Biblioteca Nazionale di Milano
(che fanno parte della recente serie di Indici e cata-

loghi pubblicati per conto del Ministero della pub-
blica istruzione). Roma, presso i principali librai,
1891, a pag. 101.
loading ...