Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 1.1895

Seite: 221
DOI Heft: 10.11588/diglit.19207.15
DOI Artikel: 10.11588/diglit.19207.23
DOI Seite: 10.11588/diglit.19207#0230
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1895/0230
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
MISCELLANEA

Notizie concernenti oggetti (l'arte, Musei
e Gallerie (lei Regno, ricavate dal Bollettino
ufficiale del Ministero della pubblica istru-
zione. — Dando seguito alle nostre spigolature ini-
ziate l'anno scorso (fascicolo IY) attraverso ai
Bollettini ufficiali menzionati, incominciamo con
quello del 12 aprile 1894 dove troviamo da regi-
strare quanto segue :

« Siracusa - R. Museo archeologico. — Il direttore
di questo Museo fu autorizzato ad acquistare una
grande terracotta rappresentante una divinità ar-
caica seduta; nonché un torso muliebre fittile di
bellissimo stile, di arte greca del v secolo ».

Valga questa comunicazione a richiamare l'at-
tenzione degli studiosi di archeologia sul Museo
esistente in quella vetusta e celebrata città della
Magna Grecia, dove consta trovarsi riunita buona
copia d'opere, massime di plastica, dell'arte classica.
Dal numero del 12 aprile successivo:

« Parma - R. Pinacoteca. — Fu ceduta per questa
R. Pinacoteca \ancona che Giovanni Zucchi eseguì
su disegno di Girolamo Mazzola per lo splendido
dipinto di quest' ultimo, rappresentante la Conce-
zione, ora conservato nella Pinacoteca stessa, riu-
nendo così Vancona al dipinto, per il quale era
stata ideata e costruita.

Torino - R. Pinacoteca. — Si acquistarono per
questa R. Pinacoteca due ritratti dipinti da Felice
Ramalli, provenienti dalla collezione L. Borg de
Balzan, rappresentanti uno il pittore Pompeo Au-
gusto Aldobrandini, l'altro il pittore Cristofano Po-
merancio.

Venezia - Museo di Porcello. — Il sig. J. H. Midd-
leton, direttore del South Kensington Museum di
Londra, ha donato al nostro Governo pel Museo
di Torcello un calco in galvanoplastica del basso-
rilievo in argento dorato, posseduto da quel Museo

Archivio storico dell' Arte, Serie 2', Anno I, fase. III.

di Londra e che un tempo faceva parte degli or-
namenti del cancello d'ingresso alla basilica di
Torcello ».

Tornando sulla comunicazione concernente Par-
ma, ci piace avvertire eh'è dovuto essenzialmente
all'attività e all'energia del direttore di quella Pina-
coteca, prof. Corrado Ricci, se ci è dato oggi ri-
mirare quell'opera di pittura magistrale, ricongiunta
alla sua antica bellissima cornice architettonica.
L'opera intera, quale si presenta ora, vedesi ripro-
dotta con esemplare nitidezza in fotoincisione, ese-
guita dalla ditta Danesi di Roma da una fotografia
di Domenico Anderson. Questa riproduzione costi-
tuisce la V tavola ond'è illustrato il grande volume:
Le Gallerie nazionali italiane, pubblicato sullo scor-
cio dell'anno passato per cura del Ministero della
pubblica istruzione, e vi è opportunamente accom-
pagnata da spiegazioni attinenti alla storia del-
l'opera stessa nella relazione compilata dal Ricci,
intesa a rendere conto del riordinamento della Pi-
nacoteca. Essa fa degno riscontro alla tavola pre-
cedente, nella quale ci si presenta in tutto il suo
splendore la rinomata Madonna della Scodella del
Correggio, parimenti mercè le cure del direttore
rimessa nella sua primitiva artistica cornice. 1

Dal numero del 26 aprile:

« Roma - Galleria Corsini. — Si è disposta la
riparazione del dipinto n. 81 della Galleria Corsini,
rappresentante un ritratto muliebre, opera di Jan
van Scorei, attribuita fin qui all'Holbein.

Siracusa - R. Museo archeologico. — I locali di
quel Museo essendo divenuti insufficienti a conte-
nere la ricca suppellettile archeologica che è in
continuo incremento, il Ministero ha iniziato pra-

1 Vedasi in proposito l'articolo: Capolavoro nuora-
mente illustrato, nel IV fase, di questo periodico, a. 1894.

li
loading ...