Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 1.1895

Seite: 370
DOI Heft: 10.11588/diglit.19207.33
DOI Artikel: 10.11588/diglit.19207.37
DOI Seite: 10.11588/diglit.19207#0379
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1895/0379
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
370 EGIDIO CALZINI

guida è stata per me il palazzo stesso di Gubbio posto a confronto col palazzo ducale di
Urbino. L'argomentazione del mio lavoro si basa adunque sulla osservazione attenta, scru-
polosa dell'opera di cui parlo e sul raziocinio. Ed ora avanti.

Intorno al nome dell'architetto è noto che molti già espressero la propria opinione: chi
volle vedervi l'opera di Baccio Pontelli, chi quella di Luciano da Lovrana e chi infine
l'opera di Francesco di Giorgio Martini.

Senza ricorrere agli storici dei duchi d'Urbino, dal secolo xvi al nostro, sino cioè al

*

Tav. I. - PALAZZO DUCALE DI GUBBIO. IL CORTILE

Gay e all'Ugolini, dai quali tutti più o meno attinsero, vediamo da quale parte propendono
gli studiosi della Corte urbinate, di questi ultimi anni.

Il Laspeyres 1 che nel 1883 descrisse ed illustrò con incisioni il palazzo di Gubbio, lasciò
insoluta la questione dell'architetto, pensando con incertezza, come il Muzio ed il Baldi,
all'opera di Francesco di Giorgio Martini; così il Mangherini-Graziani 2 rimane in dubbio
intorno all'autore del palazzo e non sa decidersi tra il Pontelli ed il Lovrana. Il Lucarelli 3
nel suo lavoro sulla città di Gubbio afferma che « Federico di Montefeltro chiamò a diri-
gere la fabbrica ducale l'illustre architetto senese Francesco di Giorgio»; ma non conva-
lida l'asserto con alcuna prova. E nell'anno teste decorso, Giovanni Tesorone,4 deplorando
giustamente e con parole di fuoco la condizione tristissima dell'edifìcio, scrive che il palazzo

1 Laspeyres Paul, Gubbio. Berlin, 1883.

2 V. Guida artistica commerciale della ferrovia Arezzo-

Fossato. Città di Castello, 1890, pag. 84.

3 V. Memorie e gtiida storica di Gubbio. Città di Ca-
stello, 1888, pag. 555.

4 V. Nuora Antologia, 1° giugno 1894.
loading ...