Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 1.1895

Seite: XV
DOI Heft: 10.11588/diglit.19207.49
DOI Seite: 10.11588/diglit.19207#0504
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1895/0504
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
XV

daglie dello stesso, 426 — Altare quadrifronte e co-
lonne del Ciborio, provenienti dalla Certosa di
Pavia — Lavabo nella sacrestia, e due statue d'Apo-
stoli, della stessa provenienza, 428.

Casale Monferrato

Capitolo: Messale miniato, d'ignoto artista romano, 286.

Castello Marchionale: Dipinti di Gio. Francesco Ca-
roto, 34 — Ritratti dei Marchesi di Monferrato, ora
perduti, 37.

Chiesa di Sant' Evasio : Sepoltura del vescovo Bernar-
dino Gambéra, di Matteo Sanmicheli, 286.

Chiesa di San Francesco : Tomba della marchesa Maria
di Serbia, di Matteo Sanmicheli, 288.

Chiesa di San Domenico : Frammenti di affreschi di
Gio. Francesco Caroto, 36 — Tomba di Benvenuto
Sangiorgio, di Matteo Sanmicheli, 278, 290 — Al-
torilievo in marmo sopra la porta principale della
Chiesa, da attribuirsi a Matteo Sanmicheli, 295.

Chiostro del Convento di Sant'Antonio : Yéra da pozzo,
di Matteo Sanmicheli — Fasce ornamentali in marmo
a pochissimo rilievo, dello stesso, 296.

Duomo: Sarcofago del vescovo Bernardino Tebaldeschi,
di Matteo Sanmicheli, 292.

Palazzo Gambéra : Il disegno fu attribuito al Bra-
mante, probabilmente fu opera di Matteo Sanmi-
cheli, 286.

Caserta

Museo Campano: Opere d'arte del Monastero delle
Benedettine di Teano devolute al Museo, 222.

Cassel

R. Galleria : Un ritratto di Tiziano, forse raffigurante
G. Fr. Acquaviva duca d'Atri, 475.

Catria

Monastero di Fonte Avellana: Frammento di maio-
lica dei Della Robbia, 447.

Chieri

Duomo : Tabernacolo attribuibile a Matteo Sanmicheli,
300, 302 — Lapide scolpita, da attribuirsi allo
stesso, 302.

Città di Castello

Museo: Medaglione rappresentante la Vergine col Bam-
bino, di Mattia della Robbia, 442.

Dresda

R. Galleria: Erodiade, di Bartolomeo Veneto, 78 —
Tela rappresentante Maria Vergine che adora il
Bambino, di Ambrogio Bevilacqua, a torto attri-
buita ad Ambrogio da Possano, 392, 479.

Empoli

Palazzo municipale: Dossale d'altare, di Raffaello di
Francesco.

Este

Museo Nazionale: Acquisto degli oggetti di epoca ro-
mana rinvenuti in Campestrino, 222 — Acquisto di
343 monete rinvenute a Caltrano Vicentino, 223.

Ferrara

Presso il cav. G. Cavalieri: Una Santa Famiglia, qua-
dretto di Sofonisba Anguissola, 216.

Firenze

Battistero: Dossale d'argento, rilievo del Verrocchio,

164 — Ricerche a dimostrazione che detto dossale
deve considerarsi non come frammento, ma come
opera pressoché intera, 469.

Biblioteca Nazionale: Libro di conti e ricordi di Tom-
maso di Bartolomeo, detto Masaccio (Mss. Palatini,
Codice 70), 436.

Chiesa della Calza: La Crocefissione, di Pietro Peru-
gino, 130.

Chiesa di Santa Croce: L'Annunzi azione, rilievo del
Donatello, 161.

Chiesa di San Lorenzo: Tomba di Cosimo il Vecchio,
del Verrocchio, 174 — Tomba di Pietro e Giovanni
Medici, dello stesso, 174.

Chiesa di Santa Maria de' Servi: Frammenti di maio-
liche, dei Della Robbia, 447.

Chiesa di Santa Maria Novella: Tomba del vescovo
Tedice Aliotti, di Tino di Camaino, 184 — La Ver-
gine col Figlio, di Nino Pisano, 344.

Chiesa di Santo Spirito: Madonna col Bambino fra
quattro Santi, di Raffaello Carli, attribuita a Raf-
faellino de' Capponi, 209.

Convento di Montoliveto: Testa di Giuda, nel Cena-
colo del Sodoma, 130.

Duomo: Bassorilievi per la porta della Sagrestia nuova,

165 (nota 3).

Galleria Corsini: Madonna col Bambino, Santi ed An-
geli, di Raffaello Carli, 208.

Galleria degli Uffizi: Episodio della vita di S. Aca-
sio, del Bachiacca, 105 — Una nuova guida arti-
stica della Galleria, 127 Beata Vergine col Bam-
bino, di Leonardo da Vinci, 130 — Due statue di
Marsia, 168 — La deposizione di N. S., di Raffaello
di Francesco, attribuita al Perugino, 206 — Tras-
porto di un affresco del Franciabigio, 226 — Inci-
sioni antiche della collezione Anglolini, 227 — Una
Venere, di Lorenzo Credi e un profilo di giovinetto,
del Boltraffio, già creduto di Leonardo, 396.

Museo Nazionale: Statua in bronzo del David, di Ver-
rocchio, 167 — Acquisto di marmi scolpiti del se-
colo xn, 225 — Acquisto di un bassorilievo in ter-
racotta del secolo xv, 226.

Palazzo Pitti: La Pai/ade, di Sandro Botticelli, 4.

Palazzo Vecchio: Putto in bronzo, del Verrocchio,
nella fontana del primo cortile, 169.
loading ...