Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 1.1895

Seite: XVII
DOI Heft: 10.11588/diglit.19207.49
DOI Seite: 10.11588/diglit.19207#0506
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1895/0506
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
XVII

Messina

Chiesa dell'Annunziata: Lavori per rimetterne in luce
la struttura originaria, 403.

Milano

Biblioteca Ambrosiana: Effigie del B. Fra Bartolomeo
Vicentino, di Ambrogio da Fossano, attribuita al
Montorfano, 29 n.

Chiesa di Sant'Eustorgio : San Girolamo penitente, di-
pinto da Ambrogio Fossano, 387 n.

Chiesa di San Giorgio: Dipinti di Bernardino Luini, 8_

Chiesa di Santa Maria delle Grazie: Dipinti di Ber-
nardino De Rossi, attribuiti a Donato Montorfano,
20 — Aggiunte del medesimo e di Leonardo da
Vinci alla Crocifissione del Montorfano nella sala
del Cenacolo, 24 — Decorazioni del Cenacolo da
attribuirsi a Bernardino de Rossi, 31.

Chiesa parrocchiale di Crescenzago : Santa Caterina,
Cecilia e Agnese, trittico di Ambrogio da Fossano,
392.

Chiesa della Passione : Affreschi rappresentanti i dodici
Apostoli e il Redentore, da attribuirsi al Borgognone,
292.

Museo archeologico: Monumento sepolcrale di Gio-
vanni Fagnano — Cinque affreschi di Vincenzo
Foppa, 460.

Museo Borromeo : Busto di Cristo giovinetto, tavoletta
di Gio. Antonio Boltraffio, 210 — L'innalzamento
sulla croce, di Bernardo Luini, copia antica, 214 —
Madonna allattante il Bambino, di Ambrogio da Fos-
sano, 390.

Museo Poldi-Pezzoli : Ecce Homo, di Andrea Solari,
82 — Jj incoronazione del Morazzone — Il ritratto di
Carlo cardinale de'Medici, di Giusto Sustermann,
200 — Madonna col Bambino, di Raffaello de' Cap-
poni, 202 — Madonna col Bambino al seno, di A. Bol-
traffio — Id. id. che raccoglie un fiore, dello stesso,
210 — L'innalzamento della croce, di B. Luini —
Madonna col Bambino, di Gaudenzio Ferrari, 212 —
Autoritratto di Sofonisba Anguissola e un autografo
di Van Dyck, 214 — Due ritratti, di LucasCranach —
Apparizione della Vergine a Lodovico il Moro; ta-
voletta votiva, 216.

Palazzo reale: Frammenti di decorazione di B. Luini,
provenienti dalla Pelucca, 12.

Pinacoteca Ambrosiana: Madonna in trono circondata
da angeli, di Ambrogio da Fossano, 390 — Ritratto
muliebre atttribuito a Leonardo da Vinci, ma di
Ambrogio de'Predis, 472.

Pinacoteca di Brera: Frammenti di decorazione di
B. Luini, provenienti dalla Pelucca, 12 — Pietà, di
Giovanni Bellini, 72 — Pala d'altare di Giovan Ge-
rolamo Savoldo, 363 — Vergine col Bambino e altre
figure, di Ambrogio Borgognone, proveniente dalla
Certosa di Pavia, 390 — Cristo alla Colonna, dello

stesso, 392 — Due tavole, di Francesco Cossa, con-
tenenti le figure di San Pietro e San Gio. Battista —
Tavola di Galeazzo Campi, 396 — Gesù morto ve-
duto di scorcio, di Andrea Mantegna, 409 — Maria
Vergine in trono col Bambino, di Vincenzo Foppa,
460.

Presso il conte del Majno : Ritratto di Violante Pu-
sterla, di Gio. Antonio Boltraffio, 210.

Presso il signor Guzzi: Frammento di decorazione di
B. Luini, proveniente dalla Pelucca, 14.

Modena

Galleria Estense: Un busto di gentiluomo, opera di
Antonio Begarelli — Tempra del secolo xiv e un
paesaggio dello Zuccarelli, donati dal conte A. Gan-
dini — San Girolamo, dipinto su tavola attribuito
a Marco Meloni da Carpi — Inaugurazione dei nuovi
locali per la Galleria e il Medagliere, 223.

Monaco di Baviera

Regia Pinacoteca: Studio per la statua equestre di
Fr. Sforza, di A. Pollaiuolo, 105.

Monza

Cascina Pelucca: Planimetria — Decorazioni di Ber-
nardino Luini, 10.

Motta di Livenza

Pinacoteca Scarpa : Sua vendita all'asta nel novem"
bre 1895, e tentativo da parte dello scrittore di
ricostruirne l'unità — San Sebastiano, di Andrea
Mantegna, ora presso il barone G. Franchetti, 409
— Ritratto di Raffaello Sanzio (?), attribuito a Se-
bastiano del Piombo, destinato alla Galleria di
Buda-Pest, 410 — L'adorazione del Bambino, attri-
buita a Cesare da Sesto, ma di G. Antonio Bazzi,
acquistato dall'avv. Borgogna di Vercelli, 418 —
Madonna coi due putti Gesù e San Giovanni, di
Alessandro Bonvicino, ora nella Galleria Liechten-
stein a Vienna— Sacra Famiglia, di Paris Bordone,
già attribuita al Romanino, forse copia della tavola
della Galleria di Treviso — Varie copie di altri
dipinti, tenuti per originali, 420 — La resurrezione
di Lazzaro, di Lodovico Mazzolino — Paesàggio
olandese, di Nicola Molenaer — Madonna col Bam-
bino e San Giuseppe di Francesco Francia — Due
mezze figure del Giorgione, 421 — San Giuseppe
con Gesù, di Giulio Cesare Procaccini — Sacra Fa-
miglia, di Daniele Crespi — Sant'Andrea, di G. Fer-
rari — Cristo uscente dal sepolcro, dello stesso —
Due tavole di Lelio Orsi — Bambino Gesù sulla
paglia, di Paolo Maratta — Quadretto di genere,
di G. M. Crespi da Bologna — Santa Caterina di
Alessandria, di Bernardo Strozzi, 422.
loading ...