Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 1.1875

Seite: 403
DOI Seite: Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1875/0424
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
INDICE DEI NOMI E DELLE COSE

403

Bulgaro (Giovanni de), 262.
Bussoleno (conti di), 3G5 sgg.
Buzijor (Bernardino), da Novara,
orefice, 278.
Caccia (Guglielmo), da Montabone,
detto il Moncalvo, pittore, 128.
Cairo (Francesco), pittore, 59.
Caissotti (Paolo Maria), vescovo
di Asti, 214.
Calandra (Gio. Battista), da Ver-
celli, pittore e mosaicista, 290-
294; — suo testamento, 294-
299.
Campana ducale, in Torino, 232
sgg. e tav. xvi.
Cane (Ottaviano), da Trino, pit-
tore, 128.
Capitaneis (Pompeo de), lombardo,
pesatore nella zecca di Roma,
276 sg.
Capitani (Francesco), offiziale della
zecca in Roma, 282.
Cappella della Sindone, 56, 237.
Capris (Margherita), 116.
Capurro (Francesco), da Novi Li-
gure, corrispondente della So-
cietà di Archeologia e Belle
Arti, 99.
Caracca (Isidoro), pittore, 129 nt. 1.
Caravoglia (Bartolomeo), da Cre-
scemmo, pittore, 83, 128.
Carlo III, duca, 114 nt. r, 146.
Carlo VII di Francia, 341 sg.
Carlo Emamjele I, 53 sg., 235.
- - II, 53-84, 178,
235 sg.
— — IH, 60.
Carloke. pittore, 214 nt. 1.
Carosio (Gio. Antonio), da Genova,
pittore, 309.
Carpaccio (Vittore), pittore vene-
ziano, 148 nt. r.
Carrari (Giulio de'), da Tortona,
ricamatore, 286.
Casale (Bartolomeo da), architetto,
267.
Castaldi (Francesco), da Genova,
pittore, 309.

Castellamonte (conte Amedeo di),
55-
Castelli (Michelangelo), membro
perpetuo della Società di Ar-
cheologia e Belle Arti, 6, 15,
100.
Castello del Valentino, 54; —
dei marchesi di Saluzzo in Re-
vello, 119 nt. 1; — d'Issogne,
166 ; — di Mirafiori, 54 sg. ; —
di Montana, 328 sg.
Castiglione (Gio. Benedetto), da
Genova, pittore, 309.
— (Valeriane)), 64.
Catena (Oberto III), vescovo d'A-
sti, 227 sg.
Cecchini (Gio. Paolo), da Genova,
orefice, 278.
— (Luca), orefice, 278.
Ceva (Carlo Ottavio), 65.
Chiapusso (Felice), da Susa, corri-
spondente della Società di Ar-
cheologia e Belle Arti, 6, 17,
87; — suo scritto pubblicato
in questo volume : Oggetti
trovati in Susa, 209-212 (e tav.
xi e xn).
Chiela (Giovanni de), scultore. 226.
CniERi (duomo di), 154 sgg.
Chiesa di S. Antonio di Rusta:
affreschi, 16; — di S. Secondo
a Cortazzone d'Asti, 381 sgg.
(tav. xxi-xxiii).
Cmvasso (cattedrale di): tavola del
De Ferraris, 157.
Cima (Cesare), detto da Conegliano,
pittore, 148 nt. 1.
Ciriè, possiede una tavola di De-
fendente De Ferraris, 158.
Claretta (Gaudenzio), membro fon-
datore della Società di Ar-
cheologia e Belle Arti, 5, 10.
— Suoi scritti pubblicati in
questo volume: Notizie arti-
stiche sul regno di Carlo E-
manuele II, 53-84, — L'abita-
zione dei Tesauri in Torino,
113-11S, — // trittico di Boni-
facio Rotario nella cattedrale
loading ...