Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 3.1880

Seite: 110
DOI Artikel: DOI Seite: Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1880/0114
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
no

ARCHEOLOGIA E BELLE ARTI

Tav. XXVI n. i. Ago di bronzo, lungo m. 0,15; nel Museo
di Antichità.

2. Spillone, lungo m. 0,22, presso il comm. Adriani
a Cherasco.

3. Armilla di bronzo (ridotta alla metà del vero), presso
il comm. Adriani.

4. Spilla con la testa di vetro bleu, già ricordata a
pag. 57, e riprodotta dalla tav. IV n. 53 del Morra.

5. Cucchiaio, lungo m 0,14, ricordato a pag. 57, e ri-
prodotto dalla tav. IV n. 49 del Morra (1).

6. Piccolo cucchiaio di bronzo, lungo m. 0,15, ottenuto
dagli scavi della Società, di Archeologia e Belle Arti, e col-
locato nel Museo di Antichità.

7. Piccolo cucchiaio, lungo m. 0,10, dato dal Morra
nella sua tav. IV n. 50.

8. Utensile di bronzo per attinger acqua, ridotto a un
terzo del vero, posseduto dal comm. G. B. Adriani.

9. Campanello di bronzo, alto m. 0,054 i nel Museo di
Antichità.

10. Altro campanello più piccolo, edito dal Morra nella
tav. IV n. 51, ed entrato di recente nel Museo di Antichità.

it. Vasetto di bronzo, munito di tre piedi, alto m. 0,06
già posseduto dall'avv. Vittorio del Corno (2), ed oggi acqui-
stato dal Museo di Antichità.

12. Piedestallo di bronzo, alto m. 0,074, di cui si è fatto
parola a pag. 57, pubblicato dal Morra nella tav. IV n. 42,
e passato nel Museo di Antichità.

13 Oggetto in bronzo , ridotto alla metà del vero. Il
Museo ne possiede due esemplari.

( 1) Tra le antichità industriesi raccolte dal ch. comm. G. B. Adriani
trovansi due cucchiai e due forchette di bronzo.
(2) Atti della Società ecc. II 120 tav. IV n. 1.
loading ...