Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 4.1883

Seite: 241
DOI Artikel: DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1883/0247
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
1)1 UNA STATUETTA DEL SONNO

241

sarcofago di un giovanotto, sul quale sono rappresentati
in bassorilievo i genii delle Muse; con questi, al disopra,
dove giace la statua del defunto, vi è pure un piccolo genio,
imagine del Sonno eterno. E un putto alato alle spalle, nudo,
coricato su due piccoli guanciali, il quale si fa sostegno al
capo del braccio sinistro, e ripiega indietro in alto il destro,
in modo che colla mano giunge a toccarsi la parte poste-
riore della testa. I suoi occhi, oppressi da grave sonnolenza,
sono chiusi, e il corpo abbandonato alfatto ai riposo.

Con questo Hypnos-bambino del Museo descritto dal
celebre archeologo romano è da ricordare uno degli Hypnoi
delle Gallerie di Firenze (1), che ad esso molto si accosta:
infatti anche l'Hypnos del Museo di Firenze, nudo e alato
agli omeri, è steso sopra un guanciale coperto da un drappo
quasi nella stessa posizione, che i due putti illustrati dal Vi-
sconti. La rilassatezza delle sue tenere membra è tale, che
se anche mancasse ogni altro simbolo, sarebbe impossibile
non riconoscere in lui il dio del Sonno. La sua testa riposa
sul braccio manco; l'altro braccio è collocato attraverso al
petto e la mano stringe un papavero; lì presso sta una
farfalla assopita. Rappresenta, dicelo Zannoni, P espressione
più felice, più varia di un infante addormentato.

Da annoverare colle rappresentazioni precedenti del nostro
Hypnos è quella del Museo Britannico (2), che raffigura il
solito putto alato, assopito nella solita posizione e con un
ramo di papaveri nella destra. L'unico divario che intercede
tra l'Hypnos posseduto dal Museo britannico e gli altri tre
Hypnoi del Museo Pio dementino e delle Gallerie di Fi-

fi) Clarac, op. cit.; voi. IV, tav. 761, 1864.

(2) Clarac, op. cit., voi. IV, tav. 761 B, 1861 E.

16 — IV.
loading ...