Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 4.1883

Seite: 351
DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1883/0357
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
INDICE DEI NOMI E DELLE COSE

351

Orléans 'Carlo duca di), signore
di Àsti, 263-265, 270.

— (Maria di), 265-267.

t

Palazzo Madama. Vedi Torino.

Palazzolo Vercellese , nel circon-
dario di Vercelli: necropoli ivi
scoperta, 9; - figuline, 288 sg.,
— inscritte, 292-294.

Pastori d e 11 a " D o r a, Società
letteraria, 332.

Pelletta Benedetto), artefice astese,
276.

Pergamo 'Felicita contessa Losa, 73.

Peronetto (Francesco , orefice di
Ivrea, 340.

Peruzzi (Angelo), vescovo di Gar-
cina, delegato apostolico alla
visita generale del Piemonte
sul finir del secolo XVI. Inte-
ressanti notizie che sommini-
stra sulle chiese Torinesi, 65,
3'9> 32o, 329, 334^

Pi e d e L i p r a n do: misura lineare
84, nt. 1.

Piemonte: monumenti architettonici
riprodotti in fotografia, 13-15.

Pigna Bartolomeo), 70 sg.

Piobesi Torinese: lapidi romane, 298
sgg.

Pozzo padre Andrea), da Trento,

pittore, 68.
Piiomis (Carlo): sua Memoria sugli

avanzi del teatro d'Ivrea, 87-

94 e tav. VIII-IX.

— (Vincenzo), socio perpetuo della

Società di Archeologia e Belle
Arti, 6, 11, 14. —Suo scritto:
Vaso romano con bollo tro-
vato presso Torino, 254 sg.
Pollini (Marcantonio), socio della
RealeAccademia delle Scienze,
336 sg.

Radicati (Gian-Francesco}, 72.

— (Ignazio Maria Adalberto), filo-

sofo ed economista, 72.

— dei conti di Passerano e Coc-

conato: famiglia, 72 nt. 1.
Keano , villaggio della vai Susa,
310.

Richelmi .Camillo), presidente nel
Senato di Piemonte, 70, 79.

— (Giuseppe Bartolomeo), id. 80.

Ricotti (Ercole), socio fondatore
della Società di Archeologia
e Belle Arti, 5.

Kocati (Michele), da Torino, 322.

Rocci (Stefano), 79.

RoEiu, famiglia astese, 335.

Romagnano (Beatrisina di), 329.

Rosa (Ugo): suoi scritti: Di un'an-
fora inedita scoperta in Susa
nel 1822, 306 sg., — La conca
battesimale della chiesa di
S. Giusto in Susa, 308-310.

Roseto (Giovanni da), pittore astese,
■274 sg.

Rosaz (Edoardo), corrispondente
della Società di Archeologia
e Belle Arti, 7.

Rovere (Antonio della), vescovo,
334 sg. .

— (Gerolamo), vescovo di 1 ormo,

334-

Sacra di S. Michele: ristauri nel-
l'abbazia, 15, sg.
Saluzzo (Cesare dij, 332.

— (Laura di), 329 sg.

Sambuy'(Ernesto di), ^ socio fonda-
tore della Società di Archeolo-
gia e Belle Arti, 5, 10.

San Benigno Canavese invoca sus-
sidii per ristauri del palazzo
abbaziaie di S. Maria di Frut-
tuaria, 11.

San Giovanni Battista (Bernardino

da>> 79-

San Martino (Flaminio), conte di
AgUè, 72 , ; „

Sant Albano, nel circondario di
Mondovì: lapida romana, 276.

Santa Mabia, presso Crescentino :
sepolcri romani ivi scoperti, g.

— di Fruttaria : palazzo abba-
ziaie, 11.

San Michele (Matteo da), architetto,
3<9-

Savoia (Maurizio di), cardinale, 331.
Scaglia (Ginevra), dama di corte,

poi monaca, 337 sg.
Scati (Vittorio) , corrispondente

della Società di Archeologia

e Belle Arti, 7.
Scramasax, armi barbariche,

scoperte nella necropoli di

T estona, 18, 27.

à
loading ...