Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 5.1887

Seite: 200
DOI Artikel: DOI Seite: Zitierlink: 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1887/0206
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
200

ARCHEOLOGIA E BELLE ARTI

3*6. « W. Vaillant Pinxit. P. Lombari sculpsit. » Senza
il nome del personaggio ; a mezza pers., di 3/A a sin., ve-
stito d'un'armatura. A. 367, L. 267. — Differente dal prece-
dente.

349. Inc. da Meyssens. A. 178, L. 148.

348. « Moncornet excudit. » In bus., di 3/4 a des. A. 189,
L. 162.

Olimpia Mancini.

349. Inc. da Trouvain. Madame de Soìssons; in veste da
camera: fig. di moda. Fol. Credo che quest'incisione, di cui
ho trovato un'indicazione un po' incerta nella Bibliothèque
historique di Lelong, ma che non ho veduta, rappresenti
Olimpia madre del principe Eugenio.

Filippo.

35©. « F. De la mare Richart pinxit. P. Lombart sculpsit. »
Giovane, a mezza pers., di 3/4 a sin., in costume ecclesia-
stico. A. 343, L. 257.

Eugenio (Francesco).

351. Inc. da Gio. Martino Bernigeroth. Col bastone del
comando in mano. Diverso dai due seguenti.

358. Inc. da Gio. Martino Bernigeroth. Diverso dal pre-
cedente e dal seguente.

353. Inc. da Gio. Martino Bernigeroth. Diverso dai due
precedenti.

354. Inc. nel 1827 da Pietro Francesco Bertonnier. A. 58,
L.43.

355. Inc. da Bodenehr a mezzotinto. In bus. Fol.
35©. « Bollinger se. » Sin sotto le ascelle, di 3/4 a sin.

A. 92, L. 71. Inc. a punteggio.
loading ...