Universitätsbibliothek HeidelbergUniversitätsbibliothek Heidelberg
Metadaten

Aglio, Giuseppe
Le pitture e le sculture della città di Cremona — Cremona, 1794 [Cicognara, 4191]

DOI Page / Citation link: 
https://doi.org/10.11588/diglit.26536#0049
Overview
loading ...
Facsimile
0.5
1 cm
facsimile
Scroll
OCR fulltext
43

Palazzo pubblico della Città
TEMPORE DNI IACOBI
DE BERNARDO BONO
NIENSIS CIVIS POTESTATIS
CREMONAE
HOC OPVS FACTVM EST
ANNO DNI MCCVI.
li rimanente poscia fu edificato nel 1245.,
a detta anche del Campi , come da altra Me-
moria in lapida sopra il muro interiore del
portico a sinistra , che dice
MCCXLV. INDICTIONE III.
TEMPORE D. FEDERICI
ROM. IMP. SECVNDI
D. ROLANDVS DE CASTILLIONE
HOC OPVS FECIT FIERI .
Per quanto viene riferito da Giacopo
Gadio nella di lui MS. Cronaca, le dette
due Porte furono poste in opera tali, e qua-
li ora si veggono in occasione, che il Papa,
e F Imperatore portaronsi a Cremona F anno
1245. per andare contro i Milanesi, Ecco le
sue parole pag. mihi 44.
1245. Hoc anno Porta <enece faditi sue-
runt per Cremonenses ad Palatium Maius Cre-
mona , ubi etìam nunc sunt, propter accessum
SS mi D. Papa,, & Serenìssimi Imperatoris ad
ipsam Civitatem, causa e lindi ^ prò ut iverunt
contea Mediolanenses.
 
Annotationen