Alberti, Leon Battista
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: 211a
DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0443
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
DE l'a R C H I T B T T V R A
Ordinerà la larghezza* l altezza de sondamenti dept
damentij^ il principio delmuro . Ripenfera che copi si
conuenga al muro,à gli intonicati, à li riempimenti^ U
catene,à le ossa,e quello che ricerca ciaseuna parte-Voi
terafiiper V animo quello , chejìdehbe ài aperture, ài
tetto,à sintonicato,al pauimento [coperto, & à V operi
di détroDessegnera i luoghiM ui.e,e lefogne,per leq0
fi conducanola le co sé nociuesorche, esouerchie ,°
sìano ritenute,come le caue da condurre le pioggie,e l{
fojse perfeiugare le are,e gli argini per ribattere gli &
mori,come quei che resifeono À l'empitode le oniej&t
lauiolenza de uenti si sacciano . finalmente fi diternii*
nera ogni cofa,con certa legge e mifura.Tutte qucjlc co
sé ben che paiano ualere à la fermezza <£? A tuso, ttìti
tauia lafciate da par te fanno parere V opera brutta qu*
tosìpojfa.Vagliono quefle co/è à Vornamento,e à la $
gante uaghezza.Debbe il modo di ornare esferc isbeài*
-to e pcrsctto,e di ornamenti ilìu/lri^ma rari,e dispo&>
in ul guisa,che udendo mutarli,uenga guadata ognifi*
giocondità, e? uaga conuemenza . Nonfta poi alcv>n\
parte de lasabrica fenza artisìciofa induslria, non p^0
che tutte le parti srano parimente or nate,e di ricche^
sornite, vsìsì la copia de cari ornamenti no più che la <"*
rictà.Mctta de U più degni ne i luoghi principali jcoW'
candone tra quefti meno ornati di quei più eleganti A
de gli altrianchora tra li più brutti. Guardi si al tutt",
di non congiugnere li preaofìsiimi ornamenti à li pM tì
lì,li più grandi à mmutifi.mi, li molto rislretti à li W*
ghifimi.Ma quei che sono per dignità e qualità dip^K
li fi ragguaglino con la corrijsondentia. E mofìrandoA.
cu"1


loading ...