Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 1.1875

Seite: 229
DOI Artikel: DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1875/0241
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
DELL'ABBAZIA E CHIESA
DI
S. ANTONIO DI RANVERSO

Sorge l'antica Abbazia di Sant'Antonio di Ranverso a
cinque chilometri a tramontana di Rivoli, presso Torino,
in situazione molto amena, colà dove comincia a pro-
nunziarsi più segnato l'imbocco della Valle di Susa e
della Dora.
Quasi più nulla d'interessante rimane in oggi del
Chiostro, se se ne eccettuano varii stemmi blasonici
dipinti nelle lunette di un corridoio ed appartenenti a
famiglie francesi.
Faremo qui pertanto special parola della chiesa. Vuoisi
che questa Abbazia sia stata fondata nel 1156 dai monaci
ospitalieri di Sant'Antonio, venuti da La Motte-Saint-
Didier di Francia, e che la chiesa sorgesse successivamente
nel 1188 al tempo del beato Umberto III di Savoia che
fu largo di soccorsi a quei monaci.
Nulla havvi a ridire su questa pretesa origine, quando
l'asserzione sia fondata su documenti ben positivi; perchè
dal rimanente la chiesa attuale considerata nei suoi par-
ticolari punto non concorderebbe con Y epoca succitata, e
potrebbero appena riportarvisi due delle interne arcate
loading ...