Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 2.1878

Seite: 387
DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1878/0410
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
INDICE DEI NOMI E DELLE COSE

387

Breglio (Bonifazio), pittore da Co-
mo, 146.

Broglia (Francesco Maria), distinto
guerriero piemontese, 358-361.

Brolung, tra Magliano e Mondovì:
iscrizioni, 291.

Brondelli (Giuseppe), conte di
Brondello, 365.

Bruco (Giovanni Domenico Gio-
vannino), 357.

— (Gregorio Giovannino), segre-

tario di Stato, 356-358.

Brusca (Tommaso), cercatore di
miniere, 180.

Bruzza (Luigi), 248.

Bucci (Agostino), provveditore di
oggetti di arti a Carlo Ema-
nuele, 198 — e sue lettere,
206-210.

— (Filippo', provvede oggetti di

arte a Carlo Emanuele, 198 —
e sue lettere in proposito, 202-
207.

BuGivone (Vincenzo), corrispon-
dente della Società di Archeo-
logia e Belle Arti, 6.

Buonvicino, nel circond. di Mon-
dovì: iscrizioni, 292.

Busca, nel circondario di Cuneo:
collezione di Alfazio Grimaldi
di Bellino, 292.

Buschetti (Gio. Battista), gran can-
celliere, 370

— (Virginia), sua figlia, 370.
Bussolino, nel circondario di Susa:

ara romana, 266, — e iscrizioni
antiche, 291.

Calandra (Gio. Battista), mosai-
cista, 178.

— (Giuseppe), 371.
Camerino: sue fortificazioni, 134.
Campana (Francesco), orefice, 161.
Campiguone, pressoPinerolo: iscri-
zione romana, 326.

Canelli, nel circondario di Asti:

sue antichità, 293.
Caprino (Meo del) da Settignano,

architetto, 261.

I Capurro (Francesco), corrispon-
dente della Società di Archeo-
logia e Belle Arti, 6.

Caraffei (Gio. Battista), intaglia-
tore piemontese, 147.

Caraglio, presso Cuneo; sue an-
tichità, 194.

Caramagna, nel circondario di Sa-
luzzo : sue antichità, 292.

Caravaggio (Michelangelo), pit-
tore, 355.

Caravoglia, pittore, 350.

Caristo, Carystum, nella Liguria,

30.

Carles (Giovanni) da Liegi, pit-
tore, 173 sg.

Carloni (Tommaso), scultore ge-
novese, 159 sg., 355, 359.

Carosio (Gio. Antonio), pittore,
•75 sg-

Carpeneto, nel circondario di To-
rino, castello, 100.

Carrù, nel territorio di Mondovì :
scavi ivi eseguiti, 9 sg., — e
antichità scoperte, 241, 345-
•254, 252 e tav. XII-XVIII.

Casale : piombo scritto, 294.

— (Giuseppe), gioielliere genovese,

160.

— (Pier Antonio da), pittore, 151-153.
Casella (Gio. Battista), armaiuolo

genovese, 165.

Casella (Battista), architetto geno-
vese, 156-158.

Cassilli (Giacomo), stuccatore ro-
mano, 145.

Castell'Alfero, nel circondario di
Asti: cappella della Madonna
della Neve, 278.

Castelletto, sopra il Ticino; ci-
miero dorato, 296.

— Vedi Stura.

Castelli (Gaspare de'), signore di
Carpeneto, 100.

Castelvecchio, presso Moncalieri,
già feudo dei Vagnoni: iscri-
zione romana, 294.

Casto, nella diocesi di Alba: iscri-
zioni, 294.
loading ...