Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 7.1897

Page: 268
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1897/0282
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
STATUTO

DELLA

SOCIETÀ DI ARCHEOLOGIA E BELLE ARTI

PER LA PROVINCIA DI TORINO

approvato nell'adunanza del 25 febbraio 1902

i° La Società di archeologia e belle arti fer la pro-
vincia di Torino, istituita nel 1874, ha sede in Torino, ed ha
per iscopo la ricerca, la conservazione e lo studio dei mo-
numenti di antichità e di arte del Piemonte, ed in modo
speciale della provincia di Torino.

20 La Società si compone di cinquanta Sodi effettivi.
Essa potrà nominare Sodi corrispondenti sino al numero
di venti e dare la qualità di Socii benemeriti a persone o
a corpi morali, che abbiano promosso, in modo singolare,
il suo incremento.

3° La Presidenza della Società è costituita da un Pre-
sidente, da un Vicepresidente e da un Segretario.

Essi durano in ufficio tre anni e possono essere rieletti
per un altro triennio. Non potranno poi essere rieletti se
non dopo trascorsi tre anni.

40 II Presidente convoca le adunanze e dirige i lavori
della Società, ne cura le deliberazioni, ne firma gli atti.

Il Vicepresidente sostituisce il Presidente mancante od
impedito.

Il Segretario stende gli atti verbali delle adunanze,
tiene la corrispondenza, cura le pubblicazioni della Società,
ha in deposito ed amministra i fondi di
loading ...