Bullettino archeologico Napoletano — 5.1846-1847

Page: 145
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ban1846_1847/0147
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
INDICE SISTEMATICO

Dè monumenti antichi novellamente pubblicati, o altrimenti illustrali neU anno V del bulletlino

archeologico napoletano.

N.B. I monumenti, dirottamente pubblicati o descritti nel nostro bullettino, sono indicati con un asterisco.
Nelle note , che aggiungiamo a quest'indice, si contiene qualcho novella dilucidazione relativa a'monumenti ,
cui quelle note si riferiscono.

I. architettura (topografia).

Monumenti già ricordali negli anni precedenti.

Anno I. Vico dello de' falli in Pompei, p. i —
Anno li. Quadrivio, e strada che scende verso i teatri
alla destra di quella che va alla porta di Nola ivi, p.3a
—Aperture di botteghe, prima ad undecima a sinistra,
discendendosi per la strada anzidetta ivi, p.32 seg. —
Anno III. Pilastro di mattoni e pietre nella strada me-
desima , p. 36 — Casa seguente all'edifìzio con forno
Del vico de' falli ivi , p. i — Anno IV. Vico che dalla
strada della Fortuna va alla parte settentrionale della
tùli rimpctlo a quello (tortuoso) de' falli, p. A, 9,11—
Prima casa a destra in questo vico, p. 4* — Strada trai
tempio di Venere e la basilica , p. 100 — Prima casa
messa a sinistra del vico opposto al tortuoso che va
verso le mura della città (con altro ingresso sulla stra-
da slessa della Fortuna) »), p. 4,9 segg.— Strada tras-
versale che costeggia il tempio di Venere e la basilica
ivi, p.100 seg. — Muro reticolalo a sinistra della stra-
da anzidetta ivi , p. 102 — Tre bollcghe a destra di
delta slrada (la prima ora ravvisata essere un androne
di casa e la terza inlroducea ad una scala forse di legno
pe' cenacoli) 2), p.101— Vico che va a destra dopo di

1) Al muro di questa casa, nel quale 6 l'ingresso mcn princi-
pale di essa, e del quale parlammo a pag. 9 , parci potersi dare
il nome di poslicus murus che troviamo usato da Varrone de LI.
lib. V § 42 : post aedem Saturni in aedificiorum legibus priva-
tis parieles postici muri sani scripti : ove è da vedersi la dotta
nota del Mùller.

2) Fra queste botteghe, e le altre pompejane, sogliono ricono-
scersi come destinate allo spaccio de' liquori quelle che hanno
poggiuoli c vasi di creta infissi in cssii Queste stesse però polea-

anno r.

esse ivi, p. 101 seg. — Altra scala per le stanze supe-
riori , Ire aperlure seguenti , di cui la prima si è rico-
nosciulo esser di bottega , e la seconda di un corridoio
o androne con stanza a sinistra , e la terza credula già
cominciamento di strada si è ravvisala pur di bottega ,
p. 101 seg.— Colonne e pilastri nella strada medesima
(formanti una specie di terrazzo), p.102 — Casa della
de' capitelli colorati ivi, p. 36 — quarta alle spalle del
tempio della Fortuna ivi, p. 119.

Monumenti novelli.

* Scavi di Pompei, p.i segg., 9 segg., 29 s?gg.,
33 segg., 100 segg. — * Porzione novellamente sco-
verta di una casa , che ha l'ingresso sul vico delto de'
falli, seconda dopo 1'edilizio del forno in Pompei,
p.i *)— * Seconda casa a destra del vico che dalla via
della Fortuna va alla parte setlenlrionale di Pompei, a
rimpelto di quello de1 falli, p.Il segg., 29 segg.2) —

no anche servire alla vendita delle carni cotte (JpSonailta), di cui
veggasi Ateneo lib. Ili c. 94 > e la dotta nota degli Ercolanesi
nella pag. 3S3 e seg. del V volume delle pitture. Intorno allo
spaccio de' commestibili e di altri oggetti nel l'oro , che si rappre-
senta nella tav. 42 e 43 del 111 tomo delle pitture medesime , veg-
gansi anche di queste le illustrazioni.

1) Conosciamo che un novello lavoro sulle case romane è
stato pubblicato in Germania dal eh. sig. professore Zumpt, ma
non ancora abbiamo potuto averlo sotto gli occhi. Ed ugualmente
per lo studio comparativo di questo argomento attendiamo eoa
impazienza conoscere le cose che sappiamo essersi osservate circa
le case egiziane dal eh. sig. Gardner Wilkinson nella celebrata
sua opera sulle maniere e costumi degli Egiziani, di cui ancora
con dispiacere manchiamo.

2) A proposito del lablino di questa casa, di cui dicemmo a
pag. 3o c seg., ed in generale di quelli di tutte le altre case, nou

19
loading ...