Bullettino della Commissione Archeologica Comunale di Roma — 22.1894

Page: 360
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bcom1894/0393
License: Free access  - all rights reserved Use / Order

0.5
1 cm
facsimile
LE uSCHOLAE» DELLE ARTI IN CAMPIDOGLIO

Pubblicando nel 1885 l'insigne codice contenente gli antichi
statuti della Mercatantia Urbis, accennai (p. xlvi) che la più
recente residenza di questa università in Campidoglio era attestata
da una iscrizione, soltanto in parte leggibile: COLLEG. DE ....
MERCANTI DI FONDACO, incisa nell'architrave della porta ove
ora sono acquartierati i Vigili, sotto il portico del palazzo dei
Conservatori.

E soggiunsi : << Nel medesimo luogo risiedevano anche lo altre
corporazioni delle arti ; e fin dai primi anni del secolo XVII scrisse
il Vestri, che sul Campidoglio adsunt certae sedes, ubi
lingula arlificum sodalitia, quae apud tabellam sub portimi pa-
rieti adfixam lecjere licebit, suos sibi deligunt consules artifices,
■//li sodalibus suae artis quasi in plano ius dicunt (')• Delle varie
arti, che nel tempo passato avevano le loro sedi, o seholae, in
Campidoglio, restano appena poche tracce monumentali ; essendo
state ai giorni nostri trasformate, ed anche del tutto cancellate,
le relative memorie.

« Lungo la scala, che mette al portico del Vignola, sull'ar-
chitrave d'una porta, a sinistra di chi sale, è scritto VNIVER-
SITATIS ALBERGATORVM : poco più innanzi, sopra un' altra
porta : HIC EST CONSV • MVRATOR, con gli emblemi dell'arte
muraria, l'archipendolo, la squadra, il compasso, la cazzuola, il
martello. Appresso, noi mezzo di un simile architrave di porta,
è scolpito in marmo lo stemma dei fornai : quattro pani entro

(l) Octaviani Vostri, Practica (Romae 1009) p. 38.
loading ...