Bullettino della Commissione Archeologica Comunale di Roma — 49.1922

Seite: 35
Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bcom_indici1872_1920/0039
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
Indire per materie

35

Giulia Augusta, sua villa ri-
conosciuta nel tuscolano pres-
so Frascati. 1904,138.

Giunone, iscrizione rinvenuta
a Palestrina, relativa al culto
della dea. 1913, 22.

— Lucina, suo tempio sull'E-
squilino. 1916, 28.

— Sospita, culto di essa nel
tempio in Lanuvium. 1916, 3.

Giuturna, sacrario scoperto nel
Foro Romano. 1903, 166.

| Gordiani, illustrazione della
ì loro villa sulla via Prenestina.

1915, 136.
i Guerra sociale, lamina di bron-
zo con iscrizione ad essa
riferibile. 1908, 169 ; 1910,
273 ; monete degli italici du-
rante la guerra." 1908, 227.
Gotta Calpurniano, osserva-
zioni circa il sepolcro del-
l'auriga, sulla via Flaminia.
1911, 187.

H

Hermes, statua che lo rappre-
senta scoperta in piazza del-
l'Oca. 1907, 41.

Hygieia, statua sedente della
collezione nel palazzo Giu-
stiniani. 1904, 48 ; statua
rinvenuta a piazza Colonna.
1914, 3, 24.

Horrea, antichi magazzini sco-
perti presso il Tevere nel
Testacelo. 1911, 89, 206, 246.

— Agrippiana e Germaniciana.
loro identificazione topogra-
fica nell'ottava regione au-
gustea. 1911, 158 ; nuove os-

servazioni in seguito a nuove
scoperte. 1914, 25.
Horrea piperataria di Domi-
ziano nel Foro Romano. 1903,
26.

— Seiana, cippo con iscrizione
che designa il luogo degli
horrea, 1911, 256.

— sub-aventine, avanzi di muri
a loro spettanti scoperti alla
Marmorata. 1912, 153.

— Ummidiani, ricordati in un
frammento di una nuova
lex horreorum scoperto a
S. Saba. 1911, 120.

Igea. v. Hygieia.

Innocenzo II, tegole fittili
inscritte col nome del papa.
1909,107.

Ipogeo cristiano di Trebio Giu-
sto scoperto sulla via La-
tina. 1912, 283.

— cristiano sulla via Appia, a
proposito di una iscrizione
di Verazio Xicatore. 1913, 63.

Irene, statua che la rappre-

senta scoperta nella villa
Patrizi sulla via Nomentana.
1907, 29.

Iseo Campense, scoperte varie
nell'area da esso occupato.
1912, 4.

Iside e Serapide, sculture ap-
partenenti al tempio. 1912,
4 ; osservazioni circa la po-
sizione del loro tempio nella
terza regione augustea a prò-
loading ...