Bullettino archeologico sardo ossia raccolta dei monumenti antichi in ogni genere di tutta l'isola di Sardegna — 1.1855

Page: 161
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bullarchsardegna1855/0170
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
BOLLETTINO ARCHEOLOGICO SARDO

N.° 11. Anno I. Novembre i8ì)ì).

Arme antiche sarde, e talismani bellici — Sardopatoris fauum
-— Strade antiche della Sardegna nelV epoca cartaginese e romana,
città, isole, porti e fiumi.

arme antiche sarde , e talismani bellici

Allorquando moriva qualche guerriero, sì mettevano nella
tomba in cui si seppelliva le proprie armi al lato del suo
cadavere. Per questa ragione nelle tombe dei guerrieri si
trovano svariate armi secondo il tempo in cui vissero , la
nazione cui appartenevano, e l'arte militare che esercita-
vano. Nelle tombe di Tharros per esempio si trovano
tante armi dalle quali si può argomentare l'età cui con-
venivano, il genio del tempo e degli uomini, ed allo stesso
tempo lo stato e progresso delle arti. Questi stromenti per
l'ordinario sono di bronzo o di ferro.

Le prime armi offensive e difensive che adoperò l'uomo

sono state le mani, le unghie, i denti e le pietre, come

11
loading ...