Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Seite: 9
DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0022
Lizenz: Public Domain Mark Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
Libro Primo Capitolo-III. 9
Prìncipe Savelli , ed è sui portone del Palazzo sui Teatro di
Marcello . Delie colonne una ne fu comprata per due mila
seudi da'Principi Parafili , della quale , ultimamente tagliata,
ne sono siate composle due per l'Aitar maggiore di S. Agne-
se in Piazza Navona \ degne di esser vedute per Io verde vi-
vace . Debbo soggiugnere , che il suddetto insigne Arco
di Marc'Aurelio è quello, che nelle relazioni di Roma Anti*»
ca vien detto delli Rztrofoli ^ o di Portogallo^ ed altre simplici-
tà divulgate per difetto di conolèenza delle Monete Imperia-
li , e di altri antichi Monumenti scolpiti in marmi , in me-
talli , ed in gemme . D'un solo Mausbleo parimente rimane
alta oliatura a delira del Macel de' Corvi fra casuppole , e
-botteghe ; e a sinisìra nell'Angolo del Capitolino è la facciata
mezza sepolta di quello Mausoleo di CajoPublicio Edile del-
la Plebe, compolto di gran pezzi di Pietra Tiburtina , com-
nielli all' uso antico senza calce ,* con quell'Epitaffio a gran
lettere :
C. POBLICIO. L, F. AED. PL. HONORIS
VIRTVTISQVE . CAVSA. SENATVS
CONSVLTO . POPVLIQVE. IVSSV. LOGVS
MONVMENTO. QVO. IPSE. POSTEREIQVE
EIVS. INFERRENTVR. PVBLICE . DATVS . EST *

Ch'è l'unico Sepolcro d'Edile , che re si a dell'Antichi-
tà , eretto entro la Città per conceslìone . Dal qual Publicio
Edile facilmente venne tagliata la Rupe di sallo vivo, che
impediva il salire nell'Aventino , e perciò il sito ne conse-
guì il nome , dicendo Ovidio :
Parte locant Clivium , qui tunc erat ardua rupes .
Utile nunc iter , Publiciumque vocant. (a) Oò 0<oià.
La Via, che siegue a salire per lo detto angolo del Capitoli- l&a^'
no , vien denominata , la salita di Marforio 9 dal Foro di
Marte , al quale perveniva .

8

CA-
loading ...