Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Page: 84
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0114
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
Le Vestigia di Roma Antica
tro colonne di marmo Affricano di cinque palmi di circonfe-
renza , le quali per le sué macchie coralline , ed altre bian-
chicce rendon grata villa ; da che può vederli , che non
senza ragione dagli Storici y e da i Poeti vien celebrato il
marmo Numidico ♦ Vi sono undici colonne , quattro delle
quali sono Ariate a vite . Ma la rarità maggiore eònsisle in
due gran basi di Porfido 5 una alquanto sepolta avanti la
Porta della Chiesa con colonna di granito ; ed altra consi-
mile dentro la Chiefa ? e di circonferenza è palmi ventuno ,
Altra frmile si vede avanti la bottega del de Marchis nel vi-
colo detto di Scanderbech a pie del Quirinale 3 ed un'altra
parimente cònsimile fu da me comprata per quaranta zecchi*
ni, e da essa furono fatte tagliare due rotonde Tavole y le
quali furon mandate alla Maellà del Re di Polonia Padre del
potentiiìmo Regnante Re . Quelle intigni bati trovate tra le
mine delle predette Terme sanno illustre argomento della
magnisicenza delle medefìme Terme »
L'altra Chiesa a sinislra detta di S. Siilo vecchio 3 dove
feparatamente è la divota Cappella y nella quale S. Do-
menico tenne il Capitolo y è officiata da i Religiosi Domeni-
cani Irlandesi. Dietro di élla ^cavandoti il mallo di terra* che
vi era slato appoggiato , si trovò fra le ruine la celebre iscri-
zione col consolato delli due Gemini riportata di sopra .
Prosiegue a delira di quella Chiesa a pie della Via Àppi*
l'altra antica Chiesa di S.Cesareo, ornata di colonne di brec*
eia . Lo spazioso sito vignato 5 che dopo di essa siegue a
delira y e sini/Ira^, era ripieno di Mausolei 3 e di camere sepol-
crali colle loro Iscrizioni, accennate nella seconda parte del*
la mia Operetta della Bolla d'Oro .

# * * a
* * *

M
Pi


piò di Bac
dizio una
della qua!
in quello

CÀ<

Ve
loading ...