Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 1.1889

Page: 7
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1889/0010
License: Free access  - all rights reserved Use / Order

0.5
1 cm
facsimile
7

NOTIZIA PRELIMINARE

8

Riunitosi adunque un comitato di Soci della R. Accademia per deliberare sul da farsi
a tale oggetto, è venuto alle seguenti conclusioni :

1. ° Le Notizie degli Scavi seguiteranno ad essere pubblicate regolarmente come fin
qui, con questo però ch'esse siano redatte quanto è più possibile d'accordo col loro titolo
di Notizie ed escludendo qualsivoglia troppo esteso lavoro di natura scientifica illustrativa
dei monumenti, de' quali in esse sarà annunziata la scoperta.

2. ° È istituita una nuova special serie di pubblicazioni accademiche portante il titolo :
Monumenti antichi pubblicati per cura della R. Accademia dei Lincei. In essa saran pubbli-
cati, descritti, illustrati ogni sorta di monumenti antichi romani, greci, italici, paleoetno-
logici, sia artistici, epigrafici, numismatici, sia anche filologici, come papiri ecc. I limiti cro-
nologici saranno quelli dell'antichità pagana.

3. ° I monumenti da pubblicare e illustrare in questa serie non saranno soltanto quelli
trovati in Italia, ma anche quelli trovati da italiani in Grecia o altrove; né soltanto quelli
nuovamente venuti a luce eli cui trovisi cenno nelle ultime Notizie degli Scavi, ma quelli
altresì già trovati da assai tempo e inediti, ed anche quelli già editi di cui sembri oppor-
tuno fare una nuova migliore pubblicazione.

4. ° L'indole di questa pubblicazione sarà positiva, come quella che dovrà principal-
mente intendere a mettere in luce monumenti ed a fornire al pubblico dei dotti nuovo
materiale scientifico. Saranno quindi esclusi i lavori di natura puramente teorica, pei quali,
quando siano approvati, può offrirsi luogo negli Atti dell'Accademia.

5. ° Un comitato accademico specialmente costituito a tal uopo dirigerà queste pub-
blicazioni, promovendo e scegliendo i lavori da pubblicarsi, chiedendo o accettando la colla-
borazione così di colleghi come anche di dotti non ancora appartenenti all'Accademia. Esso
sorveglierà anche l'esecuzione tipografica e principalmente quella delle tavole e disegni
d'ogni specie perchè riescano esatti e perfetti sott'ogni rapporto, commettendo questi agli
artisti più capaci e scegliendo secondo i casi i più opportuni mezzi di riproduzione.

0.° La serie sarà costituita da volumi di formato in-4°, che verran fuori senza termine
fìsso, sia intieri, sia a puntate. I lavori da pubblicarsi potranno essere di varia estensione,
sia tali da poterne dare più d'uno in un volume o anche in una sola puntata, sia anche
tali da riempire da sè soli tutto un volume ; poiché essi potranno avere per soggetto così
monumenti singoli, come intieri gruppi di monumenti, o anche raccolte o corpi.
loading ...