Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi: Antichità del territorio Falisco: esposte nel museo nazionale romano a villa Giulia (Parte prima) — 4.1894 (1895)

Page: 243
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1894/0128
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
243

DEGLI SCAVI DI ANTICHITÀ NEL TERRITORIO FALISCO

244

Poiché il procedimento tecnico ad una sola tira-
tura a martello dava generalmente al vaso metallico
la forma di sfera, ancorché ne fosse stato appianato
un poco il fondo, molto facilmente il vaso sarebbe
caduto, se gli fosse mancato un saldo appoggio. Quindi
la necessità di sostegni, o di piedi distaccati, entro
cui posasse la parte inferiore del recipiente.

A dimostrare che il tipo di tale utensile venne

la conca, ove la parte inferiore del vaso fosse accolta.
Naturalmente i pezzi estremi diventavano poscia di

Fio. 106. 1:6

Fio. 107. i:6

anch'esso coi vasi di rame, e fu portato dal commercio
fenicio, basta ricordare il sostegno metallico della tomba
Regulini-Galassi nella necropoli di Caere, edito pri-
mieramente dal Grifi {Monumenti di Caere antica,
tav. XI, fig. 2), e conservato ora nel Museo Grego-
riano. Da esso si deduce che il modo più semplice per
fare tali recipienti doveva essere in origine quello di
comporli con tante sfere, messe l'ima sull'altra e sal-
damente fissate, donde il nome di oXpog; quindi fis-
sarvi una semisfera al di sotto, la quale servisse di
base, ed un'altra semisfera al di sopra che formasse

maggiore diametro, massime nella riproduzione fìttile,
come si vede nell'esempio che qui se ne offre (fig. 106).

Proviene dalla tomba 7 del sepolcreto sull'alto
della Petrina (fig. 3 C, tav. Ili C ; N. XXXVI, 5).
La tomba era a fossa con grande loculo sepolcrale, della
quale fu data la pianta nella fig. 57. È degno di
molta considerazione il colore rosso vivissimo, onde
il fìttile fu ricoperto. Le protuberanze che ne ornano
l'orlo, nascono dalla imitazione del lavoro in lamina
metallica a sbalzo.

Sovente, invece di due bulle, abbiamo una sola
loading ...