Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 8.1898

Page: 289
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1898/0153
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
289

La casa dei vettii

290

Neil' area del giardino, poco discosto dalla vaschetta
dell' intercolunnio centrale del portico nord, e collocata
parallelamente ad essa, è un' altra vaschetta marmorea
rettangolare, assai bella, nella quale vedesi abilmente

timo, poco discosto dalla vaschetta dell' intercolunnio
centrale del portico sud, sta un' altra fontanina mar-
morea, quasi quadrata, dal cui centro si elevava il getto
d' acqua.

FlG.

inscritta una conchiglia, nel cui mezzo è una pistrice
a bassorilievo, e dove si versava un getto d'acqua,
uscente da una colonnina marmorea in forma di ba-
laustro. Più in là si elevano, da mezzo le aiuole, due
eleganti colonnine marmoree (alte in media m. 1,30)
avviluppate da tralci di edera in rilievo e sulle quali,
posteriormente, si collocarono due piccole erme bicipiti
marmoree, di buona esecuzione, di cui l'una (alta
m. 0,22) rappresenta Bacco barbato ed Arianna (fig. 24),
e l'altra (alta m. 0,16) Sileno ed una baccante (fig. 25).
Nel centro del giardino è posta un' altra mensa cir-
colare di marmo, sostenuta da monopodio; è legger-
mente concava, ma non in modo da farla ritenere per
una vaschetta. Serviva forse per vasi di fiori ? Da ul-

MONUMENTI ANTICHI. — VoL. VITI.

Il medesimo condotto, che animava la fontana del-
l' impluvio, portava l'acqua a tutti i getti sinora de-
scritti.

Neil' area del giardino si rinvennero le tracce delle
antiche aiuole, che oggi si vedono di nuovo allietate
da piante e da fiori (tav. Vili) ; e tutto questo insieme
di piante e di fiori, con quel piccolo popolo di statuette,
di vasche, di mense marmoree ecc., conferisce senza
dubbio a dare una nota di gaiezza, quale non s'in-
contra in nessun altro peristilio pompeiano (fig. 26).
Tra le piante si è avuto cura di richiamare alla realtà
alcune, che decorano lo zoccolo del portico.

Sotto il portico orientale si aprono i due splendidi
oecij ed a, comunicanti un tempo ambedue con le

19
loading ...