Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 18.1907

Page: 21
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1907/0017
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
21

ED I SUOI MONUMENTI PREISTORICI

22

ha due nicchioni ai lati; le manca la volta, ma le pa-
reti, formate dalle file orizzontali interne di pietre meno
grandi di quelle esterne, si conservano, per l'altezza di
4 m., che sarebbe maggiore se si potesse sgomberare
il materiale caduto dalla volta; della cella superiore

ràghi, e scheggie di ossidiana, abbozzi e scheggie di
lavorazione.

A 157 m. più in basso, ai piedi delle falde orientali
dello sperone dominato dal N. Corrazzu, dove esse si
continuano nella sella tra la Giara e il Monte. S. Alitine,

Torta f\Ùn,dp.tlé

v\7 ■ '

Fig. 5. — Pianta del Nuraghe su Gorrazzu, presso Cenoni.

nessuna traccia, come manca anche il paramento del
cono a due file di pietre sopra l'architrave.

Sul lato posteriore del cono centrale si vedono le
traccie di due coni minori congiunti dal contrafforte,
appoggiato al nuraghe centrale, ma lo stato di rovina
non permise un preciso rilievo. Ricordiamo tuttavia
che presso al nuraghe sono i cumuli di scheggie di
basalte lavorate dall'uomo, appartenenti evidentemente
a dimore distrutte, e tutto attorno, sul terreno come
negli interstizii delle costruzioni addossate del con-
trafforte, si raccolsero numerosi frammenti di rozza
stoviglia, di aspetto simile a quella data da altri nu-

ora in parte occupata dal borgo di Genoni, sta il nura-
ghe de Is Corlis, posto ad un migliaio di metri, in linea
d'aria, dalla mole torreggiante del Corrazm ed in vista
della scala che conduce a quello, come della via traente
da Genoni a Nuragus. Del piccolo nuraghe, che aveva
un diametro di circa 8 m. non rimane che una metà del
basamento, ben costrutto però con lastroni presi dallo
strato regolare del tenero calcare che forma la base
dell'altipiano, in modo che i piani di posa dei varii
filari di pietre risultano orizzontali e le pietre assai
meglio connesse, offrono l'apparenza di un edificio di
epoca più progredita, apparenza dovuta solo alla qua-
loading ...