Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 20.1910

Page: 837
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1910/0439
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
837 DI UNA ANONIMA CITTÀ SICULO-GRECA ECC. 838

metà. Ciò significa che la lamina col testo più antico B fu ritagliata per incidervi quello posteriore A.

Fig. 86.

Recto ......vng : Sv

Po %akar\xa .....

......<Sxax~\^qa era

| hÓGug a.....

5......xlsidcc.....

« V. 4. Il segno | in principio non
può essere iota; probabilmente è segno
di divisione fra un articolo e l'altro della
legge. V. 1. Non trovo esempio del óvo
con digamma; ma non è strano. Cfr.
skt. dua ».

D. C.

Frammento 6 (tìg. 87). — Risulta da due pezzetti opistografi congiunti, che uniti misurano mm. 44 X 44.

Fig. 87.

Recto...............

......<p~\oviai ....

t~\qia tu \_Xavxa

Verso ...............

?

.... JisnsQ io (v) . .. .
.......og <povs[ag?

Monumenti Antichi — Vol. XX.

« V. 1. 11 secondo B deve essere
E : hsTisq ».

D. C.

54
loading ...