Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 28.1922

Page: 337
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1922/0184
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
337

AL VIALE MANZONI IN ROMA

338

quattro volto sul soffitto della camera, entro appositi
medaglioni, alle estremità dell'asse longitudinale e
dell'asse trasversale della volta, senza troppo profonde
varianti. Il giovane pastore, vestito di breve tunica
cinta ai fianchi, è rappresentato di fronte, poggiando

Tra il detto medaglione e la parete destra della camera
è quasi completamente caduto l'intonaco, ma essendo
per intero conservata la rivestitura della volta sul
lato opposto, Tacile è la ricostruzione completa della
decorazione simmetrica.

sulla gamba sinistra tesa, avendo l'altra in riposo ;
colle due mani stringe le zampe del montone, che porta
sulle spalle. La figura campeggiante sul fondo bianco
del quadro privo di motivi paesistici e d'altro genere, è
collocata sull'asse longitudinale della camera, ed orien-
tata, come le altre, colla testa verso il lucernario y1).

(*) Il motivo del Buon Pastore, ripetuto per quattro volte
(piasi identico sul soffitto del cubicolo, rappresenta nella sua
forma schematica lo stadio più antico india evoluzione del tipo
su monumenti cristiani, giacché mostra di risentire direttamente
della concezione statuaria da eoi deriva. In progresso di tempo
i motiv i pittorici/animali e paesistici, come pecore ed alberi,

Monumenti Antichi — Vol. XXVIII.

/Ai lati del medaglione centrale apparivano come
sospesi a quello per un breve nastro, due quadretti, di
cui uno solo conservato, specie di oscillimi con due ma-
schere sceniche afirontate, muliebre e maschile barbata.
Dei due quadretti uno solo si conserva, perfettamente
(fig. cit.). Un cerchio più grande e concentrico al meda-
glione, una specie di ampia ed esile corona fatta di petali
di rosa, è interrotto ai lati del quadretto ad oscillimi,

nonché attributi di vario genere, si affollano progressivamente
intorno alla figura principale, creando a questa una nuova citta-
dinanza nel campo della pittura.

22
loading ...