Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 29.1923

Page: 337
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1923/0179
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
337 LA GROTTA DELLE FELCI A CAPRI 3'òè

All'esterno è di color cioccolata « di color tabacco zione del vaso (x) del quale non conosciamo la

macchiato, con epidermide finemente screpolata; nel- sagoma.

l'interno nerastro mostra le ampie traccio della stecca, 3. —Frammento di ceramica a superficie color

In alto sta una fascia a zig-zag, racchiusa tra due cioccolata, che mostra due spirali incise con lo stecco,

profondi solchi tirati in giro. Questa fascia è otte- ravvicinate ma che non sembrano contrapposte : presso

Fig. 12.

nuta asportando con incisioni triangolari la materia le spirali stanno incisioni triangolari mal fatte. Que-

del vaso. sto frammento decorativo spetta probabilmente ad

Sotto la fascia sta un'ampia zona decorata, costi- una fascia che ornava la spalla di un vaso. È lo stesso
tuita da coppie di grandi figure a guisa di reni con-

trapposti, formati da quattro solchi concentrici ; tra
gli ili resta una losanga liscia, or più or meno regolare.

(') Per il modo com'è distribuita la decorazione, pu^ richia-
marsi un'olla di villa Cassarmi, tuttavia più semplice del no-
stro esemplare. Cotesta olla ha prre sotto l'orlo una fascia tor-

li! certamente il più insigne saggio di questo me- mata da due linee incise, che ne racchiudono una spezzata;

+„,i , ,i; • • • i ■ • i - sul ventre, una serie di grandi spirali semplici incise (Petraz-

todo di incisione che ci sia pervenuto, ed e un peccato . ,,. ' . , , „ 6 ' , ,, .~vvir

r ' 1 zom, Stae. prnst. arila prov. di Bologna, m Mon. ani. aaw ,

cLmanchino i frammenti che permettano la ricostru- 1916, fig. 43).

Monumenti Antichi — Yol. XXIX 22
loading ...